Apri il menu principale

Tipologia

pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Il termine tipologia è un neologismo scientifico entrato in nella lingua italiana attraverso il francese typologie[1] (1841) e l'inglese typology[2] (1845). Nelle parole composte il suffisso -logia* (dalla radice di λέγω, verbo greco con ricca estensione semantica: "raccolgo", "parlo", "calcolo") sta sia per raccolta/collezione di, come in "antologia" (dal greco classico: "florilegio"), sia per discorso su/scienza di, sul modello di "antropologia" (XVI sec: "scienza dell'uomo"). In italiano tipologia, come gli analoghi europei, significa quindi: raccolta ragionata o classificazione dei tipi, o anche: studio o discorso sui tipi [3] Il termine viene impiegato più specificatamente in vari campi:

NoteModifica