Titolo originario

Con titolo originario si designa la condizione per cui il diritto di proprietà che si acquista su un oggetto è indipendente dal diritto di un precedente proprietario[1].

Ciò succede quando la cosa non ha un precedente proprietario, ma anche quando il diritto del precedente proprietario è destinato a soccombere di fronte al diritto di chi acquista a titolo originario.

Conseguenza dell'acquisto a titolo originario è che la proprietà si acquista libera da ogni diritto altrui che avesse gravato il precedente proprietario. L'acquisto a titolo originario estingue dunque i diritti reali minori e le garanzie reali in precedenza costituiti sull'oggetto.

Sono modi di acquisto a titolo originario:

NoteModifica

  1. ^ unisi.it. URL consultato il 18-10-2010 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2011).
  2. ^ art.923 C.c.
  3. ^ art.927 C.c.
  4. ^ art.934 C.c.
  5. ^ art.939 C.c.
  6. ^ art.940 C.c.
  7. ^ art.1153 e ss. C.c
  8. ^ art.1158 e ss. C.c.

Voci correlateModifica