La topness, talvolta chiamata truth[1], è un numero quantico di sapore, rappresenta la differenza tra il numero di quark top (t) e il numero di antiquark top (t) che sono presenti in una particella:

Per convenzione, i quark top hanno una topness di +1 e gli antiquark top una topness di −1[2].[3] Il termine "topness" (o "verità") viene raramente utilizzato; la maggior parte dei fisici semplicemente si riferisce al "numero di quark top" e al "numero di antiquark top".

ConservazioneModifica

Come tutti i numeri quantici di sapore, la topness è preservata sotto le interazioni forti ed elettromagnetiche, ma non sotto l'interazione debole. Tuttavia il quark top è estremamente instabile, con una vita media inferiore ai 10−23 s, che è il tempo richiesto affinché l'interazione forte possa avere luogo. Per questa ragione il quark top non adronizza, vale a dire non forma nessun mesone o barione. Mentre interagisce con forza è già decaduto in un altro sapore di quark (di solito in un quark bottom).

NoteModifica

  1. ^ top in "Dizionario delle Scienze Fisiche", su treccani.it. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  2. ^ Rubika et al 2020 data-set.xls, Quark Model, n. 15, Vilnius University Press, 18 giugno 2020. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  3. ^ Luis Anchordoqui e Francis Halzen, Lessons in Particle Physics, in arXiv, 7 giugno 2009. URL consultato il 18 luglio 2017.

Voci correlateModifica