Apri il menu principale
Torre della Scimmia
Torre degli Scapucci
Palazzo Scapucci
000815 8 torre della scimmia.jpg
Torre della Scimmia
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneLazio Lazio
CittàRoma
Informazioni generali
Condizione attualeBuona
VisitabileNo
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La cosiddetta Torre della Scimmia (o Torre degli Scapucci, o dei Frangipane) è una torre di origine medievale di Roma.

Indice

Descrizione storicaModifica

La torre sorge in Via dei Portoghesi 18, nei pressi di Piazza Navona, annessa al Palazzo Scapucci. Di origine medievale e forse di proprietà della famiglia Frangipane, passò poi alla famiglia Scapucci intorno al XVI secolo. La sua caratteristica merlatura a risale al XV secolo.

L'origine del nome della torre deriva da alcune leggende popolari, testimoniate in diverse versioni (in particolare dallo scrittore statunitense Nathaniel Hawthorne), riguardo la presenza di una scimmia al suo interno.

La torre non è visitabile all'interno.

Galleria d'immaginiModifica

BibliografiaModifica

  • M. R. Coppola - M. Piacentini - Lorenzo Bianchi - V. Mutarelli, Case e torri medioevali a Roma. I, Documentazione, storia e sopravvivenza di edifici medievali nel tessuto urbano di Roma., L'Erma di Bretschneider, 1998, 9788870629880.
  • Sabatini, Francisco, and Giulio Cesare Santini. La famiglia e le torri dei Frangipani in Roma: torre" Chartularia", torri al Colosseo, torre all'Arco di Costantino, torri al Circo Massimo," Turris de Arco", torri sul Palatino, torri a S. Prassede, Torre a S. Pietro in Vinculis, torre detta della Scimmia, S. Ottone Frangipane, L'Eremite di Narni, Torre Astura, Jacoba Frangipane. (Con tre illustrazioni). In appendice i sonetti romaneschi di GC Santini sulla" Torre della Scimmia". Tip. Lorenzo Filippucci, via della Stelleta, 21, 1907.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica