Triangolo di Ilemi

regione geografica africana contesa da più Stati
Triangolo di Ilemi
Triangolo di Ilemi - Localizzazione
Territorio a status conteso
Motivo del contenzioso Confini definiti in periodo coloniale.
Situazione de facto Amministrato dal Kenya, rivendicato dal Sudan del Sud.
Nome completo Ilemi Triangle
Informazioni generali
Lingua Swahili, Inglese
Area 14.000 km²
Continente Africa
Fuso orario UTC +3

Il Triangolo di Ilemi è una vasta area geografica di circa 14.000 km² situata al confine fra Etiopia, Kenya e Sudan del Sud. L'area è contesa tra questi ultimi due Paesi.

StoriaModifica

 
Contea di Turkana (Kenya) con in tratteggio il triangolo disputato

La necessità di definire i confini interni dei possedimenti coloniali britannici e gli eventi politici che hanno interessato questa area del continente africano hanno infatti portato soltanto confusione.

Da una parte, contratti stabiliti durante il periodo coloniale non erano del tutto chiari; inoltre, a complicare ulteriormente la situazione si è aggiunta la guerra civile in atto in Sudan.

Dal 2008, il territorio è de facto sotto l'amministrazione del Kenya e fa parte delle Contea di Turkana. Fino all'8 luglio 2011 il territorio era rivendicato dal Sudan. In seguito all'indipendenza del Sudan del Sud, il 9 luglio 2011, la rivendicazione è passata al nuovo stato.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Africa Orientale