Apri il menu principale

Trifone di Alessandria

grammatico greco antico

Trifone di Alessandria (in greco antico: Τρύφων, Trýphōn; Alessandria d'Egitto, I secolo a.C. – I d.C. ?) è stato un grammatico greco antico vissuto nel I secolo d.C.[1].

Originario di Alessandria d'Egitto, Trifone fu figlio di Ammonio e contemporaneo di Didimo Calcentero.

OpereModifica

Trifone scrisse diverse opere specialistiche sugli aspetti della lingua e della grammatica, di cui resta solo una manciata di frammenti. Sono inclusi i trattati sulle tipologie di nomi, i dialetti, l'accentazione, la pronuncia e l'ortografia, così come una grammatica (Τέχνη Γραμματική, Tekhne grammatiké) e un dizionario.
Le due opere pervenute che portano il suo nome, Sui metri e Sui tropi, sono di dubbia attribuzione[2]

NoteModifica

  1. ^ Trifone di Alessandria, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  2. ^ Der Kleine Pauly, hg. Konrad Ziegler, Walther Sontheimer, Hans Gaertner, München, 1979, s.v. Tryphon, 4.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN7191746 · ISNI (EN0000 0000 5450 5347 · LCCN (ENno2008022234 · GND (DE102408750 · BAV ADV12015137 · CERL cnp00973472 · WorldCat Identities (ENno2008-022234