Apri il menu principale

Trombolisi

rottura di trombi, emboli o coaguli di sangue, con mezzi farmacologici, comunemente chiamati «trombolitici»

La trombolisi (o "lisi") è la rottura di trombi, emboli o coaguli di sangue, con mezzi farmacologici, comunemente chiamati «trombolitici». Essi agiscono stimolando la fibrinolisi secondaria da parte della plasmina mediante infusione di analoghi dell'attivatore tissutale del plasminogeno (tPA), la proteina che attiva normalmente la plasmina.

Voci correlateModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina