Tromboon

strumento musicale aerofono ad ancia doppia

Il tromboon (o trombotto) è uno strumento musicale aerofono ad ancia doppia. È realizzato montando la "esse" di un fagotto sul canneggio di un trombone: il nome deriva infatti dalla fusione dei termini inglesi trombone (che significa appunto trombone) e bassoon (cioè fagotto).

Tromboon
Un tromboon.
Informazioni generali
InvenzioneXX secolo
Classificazione422.111
Aerofoni ad ancia doppia
Uso
Musica contemporanea
Genealogia
 Antecedenti
Trombone, Fagotto
Ascolto
Un esempio del suono prodotto dal tromboon. (info file)

Peter Schickele, ideatore del personaggio P. D. Q. Bach, lo definisce "un ibrido costruito con parti di fagotto e di trombone, che ha tutti gli svantaggi di entrambi"[1][2][3].

Impiego modifica

È uno strumento particolarmente raro e bizzarro. Non viene usato sistematicamente in orchestra, né in bande a fiati, né nel jazz. Il suo suono è potente e grave, a metà tra il comico e l'inquietante. È stato impiegato dall'immaginario compositore P. D. Q. Bach (pseudonimo di Peter Schickele) nel suo oratorio The Seasonings[4], in Serenude (for devious instruments) ed in Shepherd on the Rocks, With a Twist.

Note modifica

  1. ^ "a hybrid – that's the nicer word – constructed from the parts of a bassoon and a trombone; it has all the disadvantages of both."
  2. ^ P. D. Q. Bach & Peter Schickele: The Jekyll and Hyde Tour, su schickele.com. URL consultato il 28 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2008).
  3. ^ A Viva For Elizabeth Lands, su strangeroad.com, Dr David Shevin, 5 agosto 2004. URL consultato il 28 settembre 2011.
  4. ^ The Seasonings, Oratorio for Soprano, Alto, Tenor, and Bass Soloists, SATB Chorus, and Orchestra by P. D. Q. Bach [Peter Schickele], cfr. Notes, Second Series, vol. 30, n. 4, giugno 1974, pp. 863–864.

Voci correlate modifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica