Apri il menu principale

Uccio Magliona

pilota automobilistico italiano

Uccio Magliona (Sassari, 1946) è un pilota automobilistico italiano, è stato uno dei più popolari piloti italiani, partecipanti alle gare di velocità in salita, ossia le cronoscalate.

Pilota molto veloce, ma poco dotato economicamente, è noto per essersi fatto strada nell'ambito delle competizioni, grazie a notevoli sacrifici e tramite la propria attività imprenditoriale, ossia un'impresa di costruzioni edili. Estremamente coriaceo e combattivo, è caratterizzato da una notevole forza di volontà e umiltà, e da doti tecniche fuori dal comune. Magliona infatti, è stato protagonista nelle gare italiane di velocità in salita degli anni settanta e ottanta. Di norma guidava prototipi Osella Corse, motorizzati BMW, e in più di un'occasione si è messo in luce, sfidando il "Re delle montagne" Mauro Nesti, ritenuto il migliore di sempre in questa categoria. Oltre ad aver battuto o aver messo in difficoltà Nesti[senza fonte], Uccio Magliona ha avuto modo di confrontarsi con un altro mostro sacro, quale Ezio Baribbi, evidenziando risultati simili, il tutto con mezzi non sempre alla pari e sostentamento economico inferiore[senza fonte].

È ritenuto uno dei migliori piloti sardi della storia[senza fonte], assieme a Sergio Farris e Franco Locci.

Ancora oggi partecipa, seppur senza costanza ad alcune competizioni, ma soprattutto a lui si deve il circuito di Mores, primo ed unico vero e proprio autodromo sardo, a cui lavora a tempo pieno, e di cui è direttore.

Uccio Magliona è anche il padre di Omar Magliona, che ha raccolto il testimone del genitore, ottenendo risultati brillanti nella stessa disciplina e gareggiando anche nel Campionato europeo della montagna.

Altri progettiModifica