Apri il menu principale

Ucuetis era una divinità gallica con alcune attribuzioni del dio Vulcano, protettore della corporazione dei fabbri. Nel sito di Alesia è stato rinvenuto un grande tempio dedicato ad Ucuetis, posto ai limiti della zona pubblica della città gallo - romana e in posizione dominante la vallata sottostante. La grandezza, la posizione e anche la finezza architettonica della costruzione, una delle meglio conservate del sito, fanno ritenere che il dio occupasse una posto rilevante nell'Olimpo gallico. Nel museo della cittadina[1] una lapide di marmo con una delle più lunghe iscrizioni in lingua celtica pervenuteci invoca il nome del dio.

NoteModifica