Ufficiale (onorificenza)

titolo onorifico di medio rango in uso in molti ordinamenti

Ufficiale o Cavaliere ufficiale è un titolo onorifico di medio rango in uso in molti ordinamenti. Esso occupa solitamente il quarto grado di benemerenza.

Medaglia da Ufficiale dell'Ordine francese della Legion d'Onore

Nella scala delle benemerenze, esso è inferiore a quello di Commendatore e superiore a quello di Cavaliere. Si noti la rosetta che contraddistingue nella maggior parte dei casi l'insegna da Ufficiale da quella di Cavaliere.

Il titolo e le sue varie accezioniModifica

FranciaModifica

In Francia il titolo viene sovente indicato con l'appellativo di Officier. Il nastro della medaglia è accompagnato da una rosetta di stoffa.

GermaniaModifica

In Germania il titolo di Offizier si trova con media frequenza.

ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Ordine al merito della Repubblica Italiana § Ufficiale.

In Italia, il titolo di Ufficiale ha di norma un solo grado ed è stato utilizzato come onorificenza di quarto grado in alcuni ordini degli Stati preunitari della Penisola, entrando in uso in maniera decisiva negli ordini cavallereschi del Regno d'Italia e anche in quelli della Repubblica.

InsegneModifica

Gli insigniti della medaglia di Ufficiale di un ordine cavalleresco, solitamente, indossano l'onorificenza come segue:

  • La medaglia, che ha i colori specifici di quell'ordine ed una larghezza definita dai medesimi statuti, viene portata sul petto dell'insignito (a destra o a sinistra a seconda dei casi).