Apri il menu principale
Ultimate Gatta Nera
La gatta nera ultimate spiderman n.26.jpg
UniversoUltimate Marvel
Nome orig.Ultimate Black Cat
Lingua orig.Inglese
Alter egoFelicia Hardy
Autori
EditoreMarvel Comics - Ultimate Marvel
1ª app.dicembre 2003
1ª app. inUltimate Spider-Man n. 50
Editore it.Panini Comics - Marvel Italia
app. it.giugno 2004
app. it. inUltimate Spider-Man n. 26
SessoFemmina
Abilità
  • abile combattente
  • manipola le probabilità allo scopo di portare sfortuna

Ultimate Gatta Nera (Ultimate Black Cat), il cui vero nome è Felicia Hardy, è un personaggio dei fumetti creato da Brian Michael Bendis (storia) e Mark Bagley (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. È la versione Ultimate della Gatta Nera dell'Universo Marvel classico.

Poteri e abilità

La Gatta Nera Ultimate ha un potere assai utile contro i nemici:manipola le probabilità potendo portare sfortuna ai nemici e fortuna a sè stessa e ai suoi alleati. È anche abile nel corpo a corpo e nel furto.

Biografia del personaggioModifica

Felicia Hardy è una giovane e bella ragazza, e compare nell'arco narrativo Artigli, dal numero 50 al 53 originale di Ultimate Spider-Man.[1]

Fa il suo ingresso nel ruolo di un sicario che cerca di eliminare l'Uomo Ragno insieme ad Elektra, ma poi Elektra tenta di ucciderla quando scopre che ha rubato una tavoletta manoscritta, che serviva a far tornare la moglie di Kingpin (Vanessa Fisk) dal coma. Il motivo del furto era che Kingpin aveva ucciso Jack Hardy, suo padre.

Alla fine Gatta Nera fu sconfitta dai Sai di Elektra, ma il suo corpo non fu trovato. Ritorna nella saga Guerrieri, durante la quale manda Elektra in coma.

Invaghita di Spider-Man tenta di baciarlo, ma quando lo smaschera e vede che è un ragazzino un po' nerd gli vomita addosso e si dilegua.

NoteModifica

  1. ^ Prima ed. it. Ultimate Spider-Man nn. 26-28, Panini Comics, giugno-agosto 2004.
  Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics