Utente:Gabrielepx/Sandbox

Janna Tamimi in arabo: جنى تميمي, nota anche con lo pseudonimo di Janna Jihad (Nabi Salih, 6 aprile 2006), è un'attivista e giornalista palestinese.

BiografiaModifica

Janna è di Nabi Salih, un villaggio della Cisgiordania. La madre, Nawal Tamimi, si occupa delle questioni femminili presso il ministero dello sviluppo palestinese. [1] Janna è la nipote dell'attivista Bassem al-Tamimi a cugina dell'attivista Ahed Tamimi. Ha iniziato a svolgere reportage del Conflitto arabo-israeliano quando aveva sette anni, dopo che due suoi famigliari sono stati uccisi. Era determinata a documentare il conflitto in modo diverso da come lo fanno i media tradizionali.[2][3][4] E' stata chiamata "la più giovane giornalista in palestina" ed è indicata come una delle più giovani giornaliste al mondo.[5][6]

Janna, che ritiene di star vivendo la terza Intifada, supporta la resistenza palestinese.[7] Ha iniziato i suoi reportage per mostrare al mondo la prospettiva dei giovani palestinesi che crescono nella violenza. Inizialmente utilizzava l'iPhone della madre per girare video di proteste vicino a casa propria e caricarli su Facebook, Instagram, Snapchat e YouTube.[8][9][10][11] In seguito ha iniziato a coprire eventi e marce di protesta a Gerusalemme e in Giordania.[10] Janna presenta i suoi reportage in arabo ed in inglese. [12] Ha oltre She 270,000 followers on Facebook.[13] Nel 2017 Janna, ospitata dalla Fondazione Ahmed Kathrada Foundation, si è recata in Sudafrica per diffondere consapevolezza circa la violenza nei territori palestinesi come parte del tour Pals4Peace.[14][15][16][17]

A marzo 2017 Janna ha ricevuto l'International Benevolence Award ad Istanbul in Turchia.[1] All'età di nove anni è stata citata nel documentario Radiance of Resistance.[18]

Alcuni la criticano ritenendola uno strumento di propaganda.[19]

ReferencesModifica

  1. ^ a b All we want is peace and equality: Janna Jihad - Voice of the Cape, su vocfm.co.za, 28 July 2017. URL consultato il 30 marzo 2019.
  2. ^ Janna Jihad: Meet Palestine's 10-year-old journalist, su aljazeera.com. URL consultato il 30 marzo 2019.
  3. ^ Janna Jihad Ayyad, reporter a 10 anni in Cisgiordania: "La mia telecamera è il mio fucile ed è più forte del fucile", su huffingtonpost.it, 28 April 2016. URL consultato il 30 marzo 2019.
  4. ^ Is this the West Bank's youngest journalist?, su dailymail.co.uk. URL consultato il 30 marzo 2019.
  5. ^ Meet Janna Jihad, the bravest 10-year- old of the Palestinian war front, su mvslim.com, 9 June 2016. URL consultato il 30 marzo 2019.
  6. ^ Janna Jihad, the Youngest Journalist in Palestine - VICE News, su news.vice.com. URL consultato il 30 marzo 2019.
  7. ^ Daily Share: 10-Year-Old Journalist Janna Jihad Reports Live From Palestine, su wearyourvoicemag.com, 30 May 2016. URL consultato il 30 marzo 2019.
  8. ^ Meet Jana Jihad - Palestine's Youngest Amateur Reporter, su odditycentral.com. URL consultato il 30 marzo 2019.
  9. ^ VagaBomb, Meet Janna Jihad, Palestine's 10-Year-Old Journalist Reporting in the Warzone, su vagabomb.com, 31 May 2016. URL consultato il 30 marzo 2019.
  10. ^ a b Meet The 10-Year-Old Reporting on the Israel-Palestine Conflict, su refinery29.com. URL consultato il 30 marzo 2019.
  11. ^ Voice for the Voiceless: Palestine’s 10-Year-Old Journalist Janna Jihad - The Dawn News, su thedawn-news.org. URL consultato il 30 marzo 2019.
  12. ^ 10-year-old Palestinian journalist covers violence in the West Bank, su womenintheworld.com, 1º June 2016. URL consultato il 30 marzo 2019.
  13. ^ Janna Jihad, su facebook.com. URL consultato il 30 marzo 2019.
  14. ^ Janna Jihad, 11-year-old journalist, wants South Africans to help Palestine - The Daily Vox, su thedailyvox.co.za, 28 July 2017. URL consultato il 30 marzo 2019.
  15. ^ Janna Jihad, Palestine's youngest journalist, su iono.fm. URL consultato il 30 marzo 2019.
  16. ^ Faizel Patel, Palestinian Activist Janna Jihad Urges South Africans to be the Voice of Palestine, su radioislam.org.za. URL consultato il 30 marzo 2019.
  17. ^ PALESTINIAN YOUTH ACTIVISTS ON TOUR IN SOUTH AFRICA [JANNA JIHAD & AHED TAMIMI] - BDS, su bdssouthafrica.com, 21 July 2017. URL consultato il 30 marzo 2019.
  18. ^ Film screening on Palestinian girls living through conflict cancelled due to 'inflammatory' narrative, su todayonline.com. URL consultato il 30 marzo 2019.
  19. ^ Is Janna Jihad a groundbreaking journalist or a tool to spread propaganda?, su news.com.au. URL consultato il 30 marzo 2019.

Altri progettiModifica


[[Categoria:Persone viventi]] [[Categoria:Nati nel 2006]] [[Categoria:Attivisti]] [[Categoria:Attivisti per i diritti umani]]