Utente:Nicola Caione/Sandbox

Pierpaolo Sileri
Pierpaolo Sileri datisenato 2018.jpg

Presidente della 12ª Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica
In carica
Inizio mandato 21 giugno 2018
Predecessore Emilia Grazia De Biasi

Senatore della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione Lazio
Collegio 4 (Roma-Collatino)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle
Titolo di studio Laurea in Medicina
Università Università degli Studi di Roma Tor Vergata
Professione Docente Universitario, Chirurgo

Pierpaolo Sileri (Roma, 25 agosto 1972) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Nato a Roma il 25 agosto del 1972, la sua si laurea con lode in Medicina e Chirurgia nel 1998 presso l'Università di Roma Tor Vergata dove consegue la specializzazione ed il Dottorato di ricerca in Robotica e scienze informatiche applicate alla chirurgia (2005). La sua formazione si svolge anche all'estero presso le University of Illinois (Chicago), e la University of Oxford. [1].

La Carriera accademica lo vede docente di chirurgia generale e direttore del Master II livello in 'Chirurgia laparoscopica del colon-retto' presso la medesima Università[1]. Dal 2017 è inoltre adjunct visiting professor di chirurgia generale nella University of Illinois at Chicago[1].

Ha contribuito a più di 270 pubblicazioni scientifiche[2] [3].

L'attività professionale è quella di chirurgo specializzato nelle patologie dell'apparato digerente.

Nel 2015, dopo il commissariamento del Comune di Roma[4], è tra i tecnici nominati dal Commissario Straordinario per Roma Capitale Prefetto Francesco Paolo Tronca[5]

Nel 2015 presenta un ricorso al TAR del Lazio per bloccare una procedura di nomina a chiamata diretta, viziata da presunte irregolarità.[6][7] Nel marzo 2017 il TAR riconosce i vizi della procedura ed il Consiglio di Stato nel 2018 conferma l'annullamento della procedura.[8]

I fatti di Tor Vergata sono anche oggetto di un'inchiesta della Procura di Roma[9][10] che ha portato al rinvio a giudizio ed al processo del Rettore. [11]

In seguito a questi eventi fonda, assieme ad altri ricercatori ed appartenenti al mondo accademico italiano, l'associazione "Trasparenza e Merito. L’Università che vogliamo"[12].

Attività politicaModifica

Alle elezioni politiche del 2018 viene eletto al Senato della Repubblica nel collegio uninominale di Roma-Collatino, sostenuto dal Movimento 5 Stelle, sconfiggendo di stretta misura la candidata del centro-destra Lavinia Mennuni.[13]

Il 21 giugno 2018 viene eletto Presidente della 12° Commissione permanente Igiene e Sanità del Senato[14]

Il 31 ottobre 2018 è nominato membro della Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza del Senato[15]

Nel corso della XVIII legislatura ha presentato come primo firmatario un insieme di DDL inerenti: l'insegnamento dell'educazione sanitaria nella scuola, la donazione del corpo a fini di ricerca, la cura dell'endometriosi e la modifica dell'articolo 117 della Costituzione. Ha inoltre promosso l'isitituzione delle giornate nazionali della salute dell'uomo per l'aderenza alla terapia. [16]

Onorificenze e riconoscimentiModifica

  Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
«Di iniziativa del Presidente della Repubblica»
— 27 dicembre 2013[17]

NoteModifica

  1. ^ a b c CV Sileri SICCR (PDF), su siccr.org, settembre 2015. URL consultato il 5 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2018).
  2. ^ Elenco pubblicazioni scientifiche su ResearchGate, su researchgate.net, agosto 2019. URL consultato il 25 agosto 2019.
  3. ^ Elenco pubblicazioni scientifiche su Google Scholar, agosto 2019.
  4. ^ A Roma arriva il commissario, è il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, su Adnkronos. URL consultato il 28 aprile 2017.
  5. ^ Campidoglio, Tronca sceglie 11 tecnici In segreteria magistrati e medici, su roma.corriere.it, 1º febbraio 2016. URL consultato il 9 maggio 2018.
  6. ^ Chiarimenti in ordine alla sussistenza dei presupposti per la revoca del rettore dell'Università degli Studi di Roma «Tor Vergata», anche alla luce di recenti vicende giudiziarie – 2-01842, su parlamento17.openpolis.it, 7 luglio 2017. URL consultato il 5 marzo 2018.
  7. ^ XVII LEGISLATURA Allegato A Seduta di Venerdì 7 luglio 2017, su camera.it, 7 luglio 2017. URL consultato il 5 marzo 2018.
  8. ^ Concorsi su misura, le università ignorano le sentenze che ordinano di rifarli daccapo, in La Repubblica. URL consultato il 7 maggio 2018.
  9. ^ Roma Tor Vergata, cattedre e minacce ai ricercatori: il rettore è nei guai, in Il Fatto Quotidiano. URL consultato il 6 marzo 2017.
  10. ^ Denunciamo imbrogli e accordi sottobanco, solo così l'università si salva dai baroni, in La Repubblica. URL consultato il 21 novembre 2017.
  11. ^ Roma, a processo il rettore di Tor Vergata per istigazione alla corruzione, in Corriere della sera. URL consultato il 4 aprile 2019.
  12. ^ Sito WEB dell'Associazione Trasparenza e merito, su trasparenzaemerito.org, novembre 2017. URL consultato il 5 marzo 2018.
  13. ^ Risultati del collegio Collegio uninominale 04 - ROMA - QUARTIERE COLLATINO, 5 marzo 2018. URL consultato il 5 marzo 2018.
  14. ^ http://www.senato.it/leg/18/BGT/Schede/Commissioni/0-00012.htm, Composizione della 12ª Commissione permanente Igiene e Sanità del Senato, 21 giugno 2018.
  15. ^ http://www.parlamento.it/leg/18/BGT/Schede/Bicamerali/v3/4-00027.htm, Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, 21 giugno 2018.
  16. ^ Attività legislativa, su Senato. URL consultato il 25 agosto 2019.
  17. ^ Sito web Quirinale: dettaglio decorato.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica