Västerbron

Västerbron
Vasterbron 2008a.jpg
Localizzazione
StatoSvezia Svezia
CittàStoccolma
AttraversaPålsundet, Långholmen e Riddarfjärden
Coordinate59°11′34.08″N 18°00′49.68″E / 59.1928°N 18.0138°E59.1928; 18.0138
Dati tecnici
Tipoponte ad arco
Materialeacciaio
Lunghezza602 m
Realizzazione
ProgettistaBirger Borgstrom, David Dahl e Paul Hedqvist
Costruzione1931-1935
Intitolato aovest
Mappa di localizzazione

Västerbron ("Ponte dell'Ovest") è un ponte ad arco di Stoccolma, che raggiunge Södermalm e Långholmen attraversando lo Riddarfjärden, dal quartiere Marieberg di Kungsholmen. Il ponte fu aperto al traffico il 20 novembre 1935. Il ponte è lungo circa 600 metri. La sezione d'acqua è lunga circa 340 metri ed è composta da due catene d'acciaio.

Västerbron fu incluso nel primo piano generale di Stoccolma del 1928 e fu costruito nel 1931-1935. Il ponte è stato progettato dagli architetti Birger Borgstrom, David Dahl e Paul Hedqvist, e costruito dagli ingegneri Solomon Kasarnowsky ed Ernst Nilsson.[1][2] È in gran parte in linea con il piano con il quale gli architetti tedeschi avevano vinto il concorso di design a ponte nel 1930.[2] Västerbron fu il primo ponte costruito nella zona di Stoccolma, dove il traffico su il lago Mälaren poteva completare il collo di bottiglia dell'isola Stadsholmen nella zona di Stoccolma.[1] Il ponte ha una lunghezza totale di 602 m una lunghezza di oltre 200 m, il più lungo ponte ad arco in acciaio della Svezia.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (SV) Västerbron Stockholmskällan, Tukholman kaupunki. Viitattu 25.10.2014.
  2. ^ a b (SV) Fredric Bedoire: Stockholms byggnader: Arkitektur och stadsbild, s. 305. Norstedts, Tukholma 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica