Valle dell'Elba

La Valle dell'Elba è un tratto di circa 20 chilometri del fiume Elba che scorre nella città tedesca di Dresda e che nel 2004 fu inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO in quanto il paesaggio, pur presentando le sue rive e scogliere naturali, è parte integrante dell'area urbana della città.

UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
La valle dell'Elba a Dresda
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
050628-elbtal-vom-luisenhof.jpg
TipoCulturali
Criterio(ii) (iii) (iv) (v)
Pericolo2006-oggi
Riconosciuto dal2004
Eliminato nel2009
Scheda UNESCO(EN) Dresden Elbe Valley
(FR) Vallée de l’Elbe à Dresde

Nel 2006 l'UNESCO inserì la valle dell'Elba nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità in pericolo, ventilando anche la possibilità di rimuovere il sito dalla lista dei Patrimoni mondiali dell'umanità. Questo a causa del progetto di costruzione di un ponte stradale, il Waldschlösschenbrücke, che avrebbe dovuto attraversare il fiume, con un serio impatto sull'integrità del paesaggio. Il 26 giugno 2009, a seguito della conferma della progettazione del ponte, l'UNESCO ha annunciato di aver rimosso la valle dell'Elba dalla lista dei Patrimoni mondiali dell'umanità[1].

Galleria di fotoModifica


NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN240346610 · GND (DE4085489-9