Apri il menu principale
Villa Savoia di Ráckeve
Ráckeve Savoyai kastély.jpg
Villa di Ráckeve
Localizzazione
StatoUngheria Ungheria
LocalitàBudapest
Indirizzoisola di Csepel
Coordinate47°10′09.84″N 18°56′39.48″E / 47.1694°N 18.9443°E47.1694; 18.9443Coordinate: 47°10′09.84″N 18°56′39.48″E / 47.1694°N 18.9443°E47.1694; 18.9443
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Stilebarocco
Realizzazione
ArchitettoJohann Lucas von Hildebrandt
CommittenteEugenio di Savoia

La villa di Ráckeve, sull'isola di Csepel, oggi parte della grande Budapest, venne commissionata da Eugenio di Savoia a Johann Lucas von Hildebrandt. Quest'ultimo era allora uno dei maggiori esponenti del barocco tedesco-austriaco e poteva vantare una formazione strettamente legata all'Italia.

DescrizioneModifica

La villa di Ráckeve mostra chiaramente i segni di questo legame di von Hildebrandt con la cultura figurativa italiana. L'edificio ha un corpo centrale cupolato, la facciata concava con un portico ad apertura serliana e sovrastato da una balaustra decorata con dieci figure a grandezza naturale di divinità e personaggi classici (Flora, Mercurio, Ercole Anteo, Giove, Minerva, Saturno, Enea e Anchise, Nettuno e Diana). Bernini, per la facciata soprattutto, Borromini, ma anche Palladio e il Castello di Vaux-le-Vicomte sono le fonti di questa opera, commissionata da un principe di grande cultura artistica.

BibliografiaModifica

  • D. Dercsényi, a cura di, Castelli d'Ungheria, Budapest, 1991

Altri progettiModifica