Vincas Ramónas

scrittore lituano

Vincas Ramónas (il cui vero cognome era Ramanauskas) (Trakiškiai, 1905Chicago, 1985) è stato uno scrittore lituano. Dal 1924 al 1928 studiò lingue e letteratura lituana e tedesca all'Università Vytautas Magnus di Kaunas, all'epoca scrisse diversi racconti pubblicati in periodici[1].

Dl 1926 fu insegnante a Marijampolė, nel 1944 si trasferì in Germania, dal 1945 al 1946 visse a Uchte dove insegnò al liceo lituano del campo deportati. Nel 1948 si trasferì in Australia e nel 1950 negli Stati Uniti a Chicago dove morì nel 1985.

Tra le sue opere si ricordano L'artista Rauba (1943), Croci (1947), Un mattino nebbioso (1960). Non fu autore prolifico, solo due romanzi e due raccolte di racconti brevi ma è uno dei principali autori di prosa della letteratura lituana d'emigrazione, in particolare il suo romanzo Croci è il primo romanzo lituano ad essere stato tradotto in inglese[2], il romanzo descrive la prima occupazione comunista della Lituania del 1940.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Author : Vincas Ramonas, su antologija.lt. URL consultato il 27 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) With Lituanians, su lituanus.org, Lituanus. URL consultato il 27 gennaio 2016.

Collegamenti esterniModifica

  • Vincas Ramónas, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN2976469 · ISNI (EN0000 0000 3974 7532 · LCCN (ENn87120458 · GND (DE1053237057 · J9U (ENHE987007272238405171 · WorldCat Identities (ENlccn-n87120458
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie