Wikipedia:Bozza/FAQ

Benvenuto! Sei nel posto giusto, Wikipedia in italiano :). Queste sono alcune domande e risposte sul namespace Bozza. Buon lavoro!

Chi?Modifica

Chiunque può scrivere nel namespace bozza. Dopo 30 giorni le bozze abbandonate vengono cancellate. In alternativa se sei registrato puoi usare una tua sandbox personale. Le sandbox personali normalmente non vengono cancellate però se una sandbox viene abbandonata è molto difficile che qualcuno la sistemi per completarla.

Cosa?Modifica

Le bozze sono una classe di voci di Wikipedia che possono temporaneamente non rispettare alcuni aiuto:criteri di inclusione nello loro stato attuale e che sono sottoposte a criteri di cancellazione meno severi. Prima di essere pubblicati devono essere revisionate. Puoi scrivere di qualsiasi argomento purché sia enciclopedico.

Cosa non è ammesso in bozza?Modifica

Poche cose :), queste:

  • violazioni di copyright
  • testi o immagini che costituiscano o contemplino un illecito o un reato
  • ricerche originali
  • palesi stupidaggini
  • testi scritti in lingua straniera e abbandonati
  • soggetti non enciclopedici

Quando si usa?Modifica

Quando si crea una nuova voce:

Se si è registrati, si può usare in alternativa una sandbox personale. Le sandbox personali normalmente non vengono cancellate però se una sandbox viene abbandonata è molto difficile che qualcuno la sistemi per completarla.

Dove chiedere aiuto?Modifica

Se si ha bisogno di aiuto:

Perché?Modifica

  • le bozze possono favorire la collaborazione tra neo-utenti e utenti più esperti
  • prima dell'esistenza delle bozze i testi venivano spesso rapidamente cancellati e questo è frustrante per un nuovo utente, le bozze incoraggiano invece a contribuire e migliorare il testo
  • il namespace bozze è usato per confinare le molte voci promozionali (spesso non enciclopediche) e per permettere eventualmente la loro sistemazione

Perché noModifica

  • Lavorare nella propria sandbox, autonomamente, può essere più semplice, anche se meno efficace. Per contro, non è necessario rispettare la scadenza dei 30 giorni di inattività.