Apri il menu principale

William Lynch (17421820) è stato un militare statunitense.

BiografiaModifica

Celebre capitano dello stato della Virginia[non chiaro], citato come una delle possibili origini del termine linciaggio, in quanto si diceva fosse un terribile schiavista. Da non confondere come con il William Lynch del celebre discorso, in quanto essendo del 1712 William non era ancora nato.[1]

Lynch contestò la natura della legge di Lynch (sinonimo di esecuzione sommaria, ovvero procedimenti che si potevano giustificare anche se non consoni alle leggi vigenti) che fonti autorevoli indicavano in Charles Lynch il fautore. Tali informazioni vennero poi riportate sul Compact Oxford English Dictionary e il Merriam-Webster's Collegiate Dictionary dove indicavano in William colui che esercitava la giustizia senza seguire le regole, nella contea di Pittsylvania, stato della Virginia.[2] In ogni caso gli anni erano fra il 1780 e il 1782.

Nel 1836 Edgar Allan Poe citò nella rivista the Southern Literary messenger William Lynch come il primo ad avere utilizzato il linciaggio.[3]

NoteModifica

  1. ^ Jess Stein, Random House, 1988, The Random House College Dictionary, pag 800, ISBN 0-394-43500-1.
  2. ^ Richard M. Hogg, Norman Francis Blake, John Algeo, Cambridge University Press, 2001, The Cambridge History of the English Language: English in North America, pag 203, ISBN 978-0-521-26479-2.
  3. ^ Christopher Waldrep, Norman Francis Blake, John Algeo, Palgrave Macmillan, 2002, The many faces of Judge Lynch: extralegal violence and punishment in America, pag 21, ISBN 978-0-312-29399-4.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie