Apri il menu principale

William Martin

ammiraglio britannico
William Martin
Nascita1696 ca.
MorteTwickenham, 17 settembre 1756
Dati militari
Paese servitobandiera Regno di Gran Bretagna
Forza armataNaval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy
Anni di servizio1708 - 1756
GradoAmmiraglio
(Admiral of the Blue)
GuerreGuerra di successione spagnola (Guerra della Regina Anna)
Guerra di successione austriaca
AzioniSpedizione navale contro Napoli
Comandante diHMS Cumberland
HMS Blandford
HMS Advice
HMS Sunderland
HMS Ipswich
voci di militari presenti su Wikipedia

William Martin (1696 circa – Twickenham, 17 settembre 1756) è stato un ammiraglio britannico.

Di oscure origini, iniziò la carriera militare durante la guerra di successione spagnola. Fu nominato comandante di diverse navi prestando servizio nelle acque nazionali e nel Mediterraneo durante gli anni di pace, ottenendo il grado di commodoro e la nomina a comandante di una squadriglia poco prima che scoppiasse la guerra di successione austriaca. Durante il conflitto fu agli ordini degli ammiragli della Mediterranean Fleet Nicholas Haddock, Richard Lestock e Thomas Mathews. Quest'ultimo in particolare lo inviò in diverse spedizioni contro i nemici di Maria Teresa d'Austria, alleata della Gran Bretagna, per costringerli ad interrompere le ostilità.

Diverse volte Martin condusse con successo le sue navi nei porti delle nazioni nemiche, minacciando bombardamenti se queste non avessero accolto le richieste britanniche. Tra queste spedizioni, grande scalpore suscitò quella del 1742 contro il Regno di Napoli, che costrinse il re Carlo di Borbone a ritirare il sostegno alle armate spagnole in guerra contro l'Austria.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica