Apri il menu principale

Witch house

genere musicale derivato dall'Industrial
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Witch House (disambigua).
Witch house
Origini stilistiche chopped and screwed
musica industriale
shoegaze
musica sperimentale
darkwave
rumorismo
gothic rock
ethereal wave
Origini culturali Anni 2000
Strumenti tipici sintetizzatore, drum machine
Popolarità bassa
Categorie correlate

Gruppi musicali witch house · Musicisti witch house · Album witch house · EP witch house · Singoli witch house · Album video witch house

Witch house (letteramente "casa stregata", in inglese), anche noto come drag o haunted house ("casa infestata"), è un microgenere[1] di musica elettronica emerso durante i primi anni del nuovo millennio.[2]

CaratteristicheModifica

La witch house si distingue per i paesaggi sonori di chopped and screwed, i riferimenti all'industrial, al gothic rock, all'ethereal wave, allo shoegaze e per il sound fortemente sperimentale e rumorista.[3][4][5][6] Viene generalmente suonata sfruttando sintetizzatori, drum machine, bordoni ripetuti e campionamenti sinistri (spesso ripresi da vocalizzi eterei e indefiniti). Gli artisti a cui si ispirano i musicisti witch house includono gruppi post-punk influenzato da gruppi quali i Cocteau Twins, i Christian Death e i Dead Can Dance,[7] così come diverse varianti della musica elettronica quali l'EBM, l'ambient e il synth pop.[8]

L'estetica visiva della witch house si ispira al mondo dell'occulto, alla stregoneria, allo sciamanismo e a riferimenti horror. Fa inoltre spesso uso di elementi tipografici (soprattutto triangoli, croci e simboli Unicode e Backmasking).[9][10][11] Molte opere di artisti visivi del genere incorporano brani ripresi da film e serie televisive dell'orrore quali The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair e I segreti di Twin Peaks.[12][13]

Fra gli artisti spesso associati allo stile vi sono i Crystal Castles,[14][15] Grimes,[14][16] oOoOO,[17][18] i Purity Ring,[14] i Salem[17][18] e Zola Jesus.[8]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Wave Music Is a Marketing Tactic, Not a Microgenre, su thump.vice.com. URL consultato il 24 luglio 2018.
  2. ^ (EN) Pitchfork: Ghosts in the Machine, su pitchfork.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  3. ^ (EN) Exclaim! - Witch House, su exclaim.ca. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  4. ^ (EN) Impose: SLOW MOTION MUSIC, su imposemagazine.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  5. ^ (EN) oOoOO: Christopher Greenspan Joins the New Wave of Ethereal Electro-Pop Makers While Sidestepping the Name Game, su xlr8r.com. URL consultato il 24 March 2017.
  6. ^ (EN) ‘New’ ‘Genre’ Alert: Which House? Witch House, su nashvillescene.com. URL consultato il 24 March 2017.
  7. ^ (EN) The Guardian: Scene and heard: Drag, su theguardian.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  8. ^ a b (EN) Flavorwire - Haunted: A Witch House Primer, su flavorwire.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  9. ^ (EN) RVA - Witch House: Listen With The Lights On, su rvamag.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  10. ^ (EN) The Stranger: What is the "Witch House Font?", su lineout.thestranger.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  11. ^ (EN) Flavowire: How To Be a Witch House Poser, su flavorwire.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  12. ^ (EN) "Murder Dog Magazine - Volume 17 (pagina 87), su my.texterity.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  13. ^ (EN) Twin Peaks: Witch House And Okkvlt Guide To Twin Peaks, su welcometotwinpeaks.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  14. ^ a b c (EN) Slant Magazine: Chvrches: The Bones of What You Believe, su slantmagazine.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  15. ^ (EN) The Skinny: Crystal Castles – III, su theskinny.co.uk. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  16. ^ (EN) Heather Phares, Grimes, su AllMusic, All Media Network.
  17. ^ a b (EN) The Guardian: Witch house and the musicians taking us back to the future, su theguardian.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  18. ^ a b (EN) Nashville Scene: ‘New’ ‘Genre’ Alert: Which House? Witch House, su nashvillescene.com. URL consultato il 15 febbraio 2016.
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica