Zhuge Zhi

esploratore cinese

Zhuge Zhi[1], in cinese (諸葛直T, Zhūgě ZhíP; ... – 231), è stato un esploratore cinese, al servizio dello stato di Wu.

BiografiaModifica

Zhuge Zhi servì sotto Sun Quan. Nonostante le obiezioni mosse dagli strateghi Quan Cong e Lu Xun, nel 230 venne inviato insieme a Wei Wen alla ricerca delle isole leggendarie di Yizhou (夷洲) e Danzhou (亶洲), che potrebbero coincidere rispettivamente con Taiwan e Giappone, e conquistarle. L'anno successivo i due esploratori tornarono dal loro viaggio avendo trovato una delle due isole (Yizhou), ma avendo perso per malattia circa l'80-90% dei marinai messigli a disposizione. Sun Quan non ammise la follia del suo progetto e fece giustiziare i due esploratori.

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Zhuge" è il cognome.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN247729023 · WorldCat Identities (ENviaf-247729023
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie