Apri il menu principale
3-Demon
videogioco
PiattaformaMS-DOS
Data di pubblicazione1983
GenereAzione
OrigineStati Uniti
SviluppoPC Research Inc.
PubblicazionePC Research Inc.
DesignJohn D. Price
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputTastiera

3-Demon, noto anche come Monster Maze, è un videogioco del 1983 ispirato a Pac-Man, ma con visuale in prima persona, edito come shareware per MS-DOS dalla PC Research Inc. di Colts Neck.

Modalità di giocoModifica

Si tratta di un notevole esempio di uno dei primi videogiochi dotati di una prospettiva in prima persona[senza fonte]. Il giocatore vaga per un labirinto tridimensionale, mangiando palline ed evitando dei fantasmi rossi. Mangiare una pallina del potere (sono più grandi delle altre) renderà i fantasmi verdi e darà al giocatore la possibilità di mangiarli per guadagnare punti extra. Si dispone di una minimappa con i soli nemici e di una mappa più dettagliata richiamabile a comando.

EreditàModifica

Ironia della sorte, Wolfenstein 3D, gioco famoso per aver creato il genere sparatutto in prima persona, contiene un livello segreto basato su Pac-Man; durante lo sviluppo di questo livello, il designer Tom Hall suggerì un nome sulla falsariga di 3-Demon, prima che id Software decidesse per un semi-remake del popolare Castle Wolfenstein[1].

NoteModifica

  1. ^ David Kushner, Masters of Doom: how two guys created an empire and transformed pop culture, Random House, 2003, 89, ISBN 0-375-50524-5.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi