Il 67 a.C. (LXVII a.C. in numeri romani) è un anno del I secolo a.C.

Indice

EventiModifica

  • Viene approvata la Lex Gabinia che affida a Pompeo la guerra contro i pirati, nonostante molti contrasti nel Senato (che dovette accettare per la pressione del popolo, preoccupato per un'eventuale nuova carestia a causa dei pirati e una conseguente rivolta della plebe). Con questa legge (nota anche come "lex de piratis persequendis"), Pompeo disponeva di poteri straordinari per tre anni, tra cui 500 navi, 120.000 soldati e 5000 cavalieri. La guerra contro i pirati, comunque, durò solo tre mesi, ben prima della scaduta della Lex Gabinia.[1]

NoteModifica

  1. ^ Eva Cantarella, Polis 1: Società e Storia, Einaudi Scuola, p. 365.

NatiModifica

MortiModifica