EventiModifica

  • Conquista di Venosa ed eliminazione degli ultimi focolai della Guerra Sociale da parte di Quinto Cecilio Metello Pio mentre sono consoli Gneo Pompeo Strabone padre di Gneo Pompeo Magno, e Lucio Porcio Catone, il quale viene ucciso per la propria inettitudine sul campo di battaglia.
  • Atene si ribella a Roma e si allea con Mitridate VI che sbarca in Grecia.
  • L'Etruria, sotto i Romani, perde definitivamente la sua indipendenza amministrativa con l'introduzione della Lex Iulia.
  • Roma dichiara guerra a Mitridate IV del Ponto, per i suoi tentativi di rivolta.

NatiModifica

MortiModifica

Altri progettiModifica