ASPO Olbia

azienda che gestisce il trasporto urbano nella città di Olbia
Azienda Servizi Pubblici Olbia
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1977 a Olbia
Sede principaleOlbia
Persone chiaveMassimo Putzu (presidente)
SettoreTrasporto
ProdottiTrasporto pubblico, gestione sosta, segnaletica stradale, tributi, mediateca e biblioteca
Dipendenti121
Sito webwww.aspo.it/

La ASPO è l'azienda che gestisce il trasporto urbano nella città di Olbia, basata su una rete di 12 autolinee.

StoriaModifica

L'azienda nacque nel 1977 come Azienda Municipalizzata Trasporti Urbani (AMTU), rilevando il precedente servizio svolto dalla società privata Pietrino Rasenti, precedente titolare della concessione[1].

Alla fine degli anni novanta, in conseguenza del mutamento dei quadri legislativi nazionale e regionale, la stessa fu gradualmente trasformata in società per azioni, assumendo l'attuale denominazione.

 
La sede amministrativa

Settori di attivitàModifica

Oltre alla gestione del trasporto pubblico locale della città di Olbia, l'azienda ASPO ha in carico la gestione del trasporto degli alunni della scuola dell'obbligo (scuolabus), del trasporto disabili e disagiati, della manutenzione della segnaletica stradale, della Biblioteca Multimediale comunale e di alcuni parcheggi cittadini.

 
La Palina elettronica

Dimensioni e principali indicatoriModifica

La sede dell'ASPO si trova ad Olbia, in via Indonesia, nella zona industriale della città.

Parco veicoliModifica

La flotta aziendale si compone di 31 autobus 13 scuolabus 4 minibus ed altri 13 veicoli.

 
Il Deposito

Le LineeModifica

L'attività principale di ASPO Spa è rappresentata dal trasporto collettivo di persone e dalle attività a questo connesse: manutenzione mezzi, manutenzione impianti, verifica dei titoli di viaggio, informazioni alla clientela. La rete urbana si sviluppa su 12 linee in concessione, esercitate con un parco mezzi di 31 autobus. Il servizio è diviso in due periodi temporali, quello invernale e quello estivo, con frequenza e orari diversi in funzione della stagionalità ed ulteriormente diversificato fra giorni feriali e festivi.

LINEA 1 - (Sa Marinedda - Basa)

LINEA 2 - (Aeroporto - Quartiere Minda Noa)

LINEA 3 - (Circolare Caresi)

LINEA 4 - (Olbia - Bados)

LINEA 5 - (Porto Rotondo - Olbia - Porto Istana)

LINEA 6 - (Santa Mariedda - Santa Lucia)

LINEA 7 - (Ospedale “San Giovanni di Dio” - Centro - Ospedale “Giovanni Paolo II”)

LINEA 8 - (San Nicola - Poltu Quadu)

LINEA 9 - Circolare Isola Bianca (Porto Isola Bianca - Centro)

LINEA 10 - Circolare Aeroporto (Aeroporto - Centro)

LINEA 11 - Circolare Geovillage (Geovillage - Centro - Geovillage)

LINEA 12 - Olbia/Berchiddeddu

 
mappa delle linee urbane

NoteModifica

  1. ^ Sito aziendale Archiviato il 1º settembre 2013 in Internet Archive.. URL consultato nel settembre 2013.

Collegamenti esterniModifica