Apri il menu principale

A tutto ritmo - In Giappone

episodio della seconda stagione di A tutto ritmo

1leftarrow blue.svgVoce principale: A tutto ritmo.

A tutto ritmo in Giappone
Atuttoritmoingiappone.png
Titolo originaleShake It Up - Made in Japan
PaeseStati Uniti d'America
Anno2012
Formatofilm TV
Generecommedia, musicale, per ragazzi
Durata60 min
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreChris Thompson
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivoRob Lotterstein, Chris Thompson, Jeff Strauss
Casa di produzioneIt's a Laugh Productions, Disney Channel Original Productions
Prima visione
Prima TV originale
Data17 agosto 2012
Rete televisivaDisney Channel
Prima TV in italiano
Data22 dicembre 2012
Rete televisivaDisney Channel (Italia)
Opere audiovisive correlate
OriginariaA tutto ritmo

A tutto ritmo in Giappone è l'episodio speciale di A tutto ritmo della durata di 60 minuti con protagoniste Bella Thorne e Zendaya che è andato in onda negli Stati Uniti il 17 agosto 2012 mentre in Italia il 22 dicembre 2012.

TramaModifica

Negli studi di Watanabe in Giappone, un lavoratore suggerisce che dovrebbero fare un videogioco sulla danza con un gruppo di Shake It Up di tutti gli Stati Uniti d'America; per questo, ha luogo una gara per vedere chi è il miglior gruppo di Shake It Up. Alla fine il gruppo vincente è Shake It Up di Chicago, che vince un viaggio su un jet privato per il Giappone. CeCe porta Rocky da una ipnotizzatrice per far in modo che riesca a superare la sua paura di volare; mentre è ipnotizzata, CeCe suggerisce a Shelly di far diventare Rocky una persona divertente e migliore, così Rocky, CeCe, Gunther, Tinka, Ty, Flynn, Gary e Georgia sono tutti a bordo dell'aereo, e Henry porta con sé un suo robot di nome Andy. Ty intanto è in contatto con Deuce attraverso il suo tablet, così Deuce può vedere com'è il Giappone. Tutti arrivano a Tokyo, Gunther e Tinka perdono i loro bagagli, ma comprano dei nuovi vestiti. Rocky, CeCe, Gunther e Tinka arrivano agli studi per il gioco, e i nipoti del signor. Watanabe fanno delle copie del gioco prima che siano disponibili in mercato e Rocky cerca di dissuaderlo dalla suo imbroglio, finendo per far sentire male il signor Watanabe e fargli annullare il gioco. Così Gary cerca di convincere il signor Watanabe a cambiare idea. Più tardi, tutti finiscono per essere cacciati dalla suite e devono trovare una via per ritornare a casa. Il telefono di Cece squilla, e Rocky sente la telefonata di Shelly scoprendo che CeCe l'aveva usata per tutto questo tempo. Le due litigano e rompono la loro amicizia mentre Tinka viene arrestata per aver colpito accidentalmente la guardia di sicurezza, ma Rocky e CeCe convincono le guardie a far tornare Gunther e Tinka negli Stati Uniti. L'applicazione che i nipoti Watanabe hanno caricato, conteneva un virus che avrebbe potuto distruggere tutti i computer del mondo, così Henry, che non aveva ancora scaricato l'applicazione, si infiltra nella rete globale del signor Watanabe e riesce ad hackerare il mainframe, ma viene catturato e Andy viene distrutto nel condotto di ventilazione. Infine, Rocky e CeCe cantano la canzone ‘Made in Japan' per convincere il signor Watanabe a rifare il gioco. Nel finale si vede Deuce che parla con Ty attraverso il tablet.

ProduzioneModifica

È stato annunciato al Licensing International Expo 2011, che ci sarà un film in lavorazione per la serie A tutto ritmo. È stato anche annunciato che il titolo del film è Shake It Up - Made in Japan e la durata è di 60 minuti. La première è avvenuta il 17 agosto 2012. In Italia invece la première è stata trasmessa il 22 dicembre 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione