Apri il menu principale

Acidi e basi

album dei Bluvertigo del 1995
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il significato chimico di acidi e basi, vedi Reazione acido-base.
Acidi e basi
ArtistaBluvertigo
Tipo albumStudio
Pubblicazione7 marzo 1995
Durata60:40
Dischi1
Tracce10
GenereRock alternativo
Rock elettronico
New wave
Rock psichedelico
Etichetta1995 le Cave Production, Mescal, Sony Music
ProduttoreBluvertigo, Mauro Paoluzzi
NoteArrangiato da Morgan e Bluvertigo, Mixato da Maurizio Camagna
Bluvertigo - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1997)

Acidi e basi è l'album di debutto del gruppo musicale italiano Bluvertigo, pubblicato dall'etichetta discografica Mescal il 7 marzo 1995.

La copertina è stata realizzata da Robert Gligorov ed è ispirata a quella del primo lavoro dei King Crimson , In the Court of the Crimson King.

TracceModifica

  1. L'eretico - 4:20
  2. Iodio - 5:30
  3. I still love you - 5:50
  4. L.S.D. La sua dimensione - 7:50
  5. Vivosunamela - 4:15
  6. Decadenza - 5:00
  7. Complicità (Here Is the House) - 5:00
  8. Salvaluomo - 4:05
  9. Storiamedievale - 4:25
  10. Il Dio Denaro - 14:20

NoteModifica

  • Tutti i brani sono composti da Morgan ad eccezione di Complicità - Here is The House, la cui musica è di Martin Lee Gore: Here is The House è infatti l'ottava traccia dell'album Black Celebration dei Depeche Mode.
  • Il Dio Denaro dura in realtà 5:45; dopo tre minuti e mezzo di silenzio (5:45 - 9:15) come ghost track si sente una specie di vibrazione di sottofondo per cinque minuti: alzando il volume è possibile riconoscere che si tratta del brano Decadenza, probabilmente registrato a distanza dal luogo di esibizione o all'esterno di un locale perché sono distinguibili le sole linee di basso e batteria (ovvero le frequenze più basse).

FormazioneModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica