Apri il menu principale

Questa pagina fa parte del Progetto Hockey su ghiaccio e si propone di definire i criteri sufficienti di enciclopedicità degli hockeisti su ghiaccio. Si prega di proporre eventuali variazioni nella pagina di discussione prima di modificare questa pagina.

Questa pagina definisce i criteri sufficienti di enciclopedicità degli hockeisti su ghiaccio.

Nei casi non contemplati, la comunità ne potrà valutare caso per caso la rilevanza secondo il buon senso, le linee guida di Wikipedia e le indicazioni per le biografie dei personaggi in generale.

Per evitare tanto la creazione di voci non enciclopediche, quanto il ricorso ad evitabili procedure di cancellazione, occorre tenere presente che una voce biografica su un hockeista su ghiaccio deve innanzitutto descriverne l'attività in modo documentato da fonti attendibili.

Per facilitare la definizione di criteri che dopotutto sono tesi a individuare solo chi è sicuramente enciclopedico senza ulteriore discussione (criteri, cioè, sufficienti, ma non necessari), è parso utile suddividere le federazioni hockeistiche su ghiaccio nazionali in fasce[1], in modo da rispecchiare quanto più è possibile le diverse qualità e i diversi livelli a cui si gioca a hockex su ghiaccio nel mondo. Le fasce sono definite poco più sotto.

CriteriModifica

Sono considerate come voci enciclopediche e quindi accettabili senza specifico vaglio da parte della comunità le voci relative a hockeisti su ghiaccio che soddisfino almeno una delle seguenti condizioni:

  1. aver disputato un incontro ufficiale con la Nazionale maggiore, con la Nazionale olimpica (limitatamente alla fase finale dei Giochi olimpici) o con la massima rappresentativa giovanile per classe d'età (limitatamente a fasi finali e qualificazioni dei tornei ufficiali dell'IIHF o delle confederazioni continentali), come da criterio 9 di questa lista; per la sola Nazionale maggiore le amichevoli sono assimilate ad incontri ufficiali;
  2. aver disputato 10 incontri nelle competizioni internazionali ufficiali per club oppure 2 incontri nelle fasi finali delle stesse (ossia esclusi i turni preliminari)[2]
  3. aver disputato nella massima serie dei campionati nazionali[3] incontri in misura dipendente dalla fascia di appartenenza. In particolare:
    • 10 presenze (distribuite anche in più stagioni) per i massimi campionati delle federazioni di prima fascia;
    • 50 incontri (distribuiti anche in più stagioni) per i massimi campionati delle federazioni di seconda fascia;
    • 100 incontri (distribuiti anche in più stagioni) per i massimi campionati delle federazioni di terza fascia;
    • 200 incontri (distribuiti anche in più stagioni) per i massimi campionati delle federazioni di quarta fascia;
  4. aver disputato nella seconda serie dei campionati nazionali[3] incontri in misura dipendente dalla federazione di appartenenza. In particolare:
    • 100 presenze fra prima e seconda per i campionati delle federazioni di prima fascia;
    • 500 presenze fra prima e seconda per i campionati delle federazioni di seconda fascia;
    • 1000 presenze fra prima e seconda per i campionati delle federazioni di terza fascia;
    • 2000 presenze fra prima e seconda per i campionati delle federazioni di quarta fascia;
    • Oss.: 1 presenza nella prima serie conta come 10 presenze nella seconda serie;
  5. aver disputato nella terza serie dei campionati nazionali[3] incontri in misura dipendente dalla federazione di appartenenza. In particolare:
    • 1000 presenze fra prima e seconda per i campionati delle federazioni di prima fascia;
    • Oss.: 1 presenza nella prima serie conta come 100 presenze nella terza serie e 1 presenza nella secondo serie conta come 10 presenze nella terza serie;
  6. essere stato draftato nella NHL.

FasceModifica

MaschiliModifica

Campionati
Prima fascia
  • Cecoslovacchia, Finlandia, Germania, Repubblica Ceca, Russia (Kontinental Hockey League), Slovacchia, Svezia, Svizzera, URSS
  • Nord America (National Hockey League, American Hockey League)
  • -
  • -
  • -
  • -
Seconda fascia
  • Austria, Bielorussia, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Italia, Lettonia, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Slovenia, Ucraina, Ungheria
  • -
  • Asia League Ice Hockey (Cina, Corea del Sud, Giappone), Kazakistan
  • -
  • -
  • -
Terza fascia
  • Bulgaria, Croazia, Estonia, Lituania, Serbia, Spagna
  • -
  • Israele, Turchia
  • Australia, Nuova Zelanda
  • Messico
  • Sud Africa
Quarta fascia
  • Belgio, Bosnia Erzegovina, Grecia, Irlanda, Islanda, Lussemburgo, Portogallo, Yugoslavia
  • -
  • Arabia Saudita, Armenia, Corea del Nord, Georgia, Hong Kong, India, Kyrgyzstan, Malesia, Mongolia, Qatar, Singapore, Tailandia, Taipei
  • -
  • Brasile
  • -

femminiliModifica

Campionati
Prima fascia
  • Finlandia, Russia, Svezia
  • Nord America (Western Women's Hockey League, Canadian Women's Hockey League)
  • -
  • -
  • -
  • -
Seconda fascia
  • Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Svizzera
  • -
  • -
  • -
  • -
  • -
Terza fascia
  • Austria, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Italia, Lettonia, Norvegia, Paesi Bassi
  • -
  • Cina, Giappone, Kazakistan
  • -
  • -
  • -
Quarta fascia
  • Belgio, Bulgaria, Estonia, Islanda, Romania, Slovenia, Spagna, Ungheria
  • -
  • Turchia
  • Australia
  • -
  • -

Criteri per la definizione delle fasceModifica

Le fasce sono determinate in base al ranking delle lege europee della IIHF e alla Classifica mondiale IIHF

NoteModifica

  1. ^ Sono state considerate solo le federazioni associate all'IIHF, o che lo sono state in passato; per le altre si valuta caso per caso.
  2. ^ Ci si riferisce, in particolare:
    Maschi:
    Femmine:
  3. ^ a b c Inclusi eventuali spareggi, fasi di play-off e play-out e supercoppe nazionali.
  Progetto Hockey su ghiaccio: collabora a Wikipedia sull'argomento hockey su ghiaccio