Apri il menu principale

al-Abshīhī, o al-Ibshaihī, (1388 – dopo il 1466), è stato un letterato arabo, musulmano, vissuto in Egitto.

La sua opera più conosciuta è il Kitāb al-Mustaraf, ricca e popolare raccolta di novelle e racconti, alcuni semistorici.

BibliografiaModifica

  • Kitāb al-Mustaraf («Libro degli aneddoti peregrini»)
Controllo di autoritàVIAF (EN90039023 · ISNI (EN0000 0000 8163 3109 · LCCN (ENn84038576 · GND (DE119236966 · BNF (FRcb126139942 (data) · WorldCat Identities (ENn84-038576