Alba Gaïa Bellugi

attrice

Alba Gaïa Kraghede Bellugi (Parigi, 5 marzo 1995) è un'attrice francese, di origini italo-scandinave.

Ha iniziato la sua carriera di attrice al Theâtre du Soleil con Ariane Mnouchkine. A 10 anni ha partecipato ai film Il tempo che resta e Je m'appelle Elisabeth.

Vive a Parigi, parla tre lingue: oltre al francese, anche italiano e danese. Pratica la danza e suona il pianoforte.[1].

È la figlia di Duccio Bellugi, attore teatrale, e nipote del musicista fiorentino Piero Bellugi.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

TeatroModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN307324289 · ISNI (EN0000 0004 2938 7229 · GND (DE1049857127 · BNF (FRcb16982481m (data) · WorldCat Identities (ENviaf-307324289