Apri il menu principale
Albert Zafy
President Albert Zafy.jpg

Presidente del Madagascar
Durata mandato 5 settembre 1996 –
9 febbraio 1997
Predecessore Didier Ratsiraka
Successore Norbert Ratsirahonana

Albert Zafy (Ambilobe, 1º maggio 1927Saint-Pierre, 13 ottobre 2017[1]) è stato un politico malgascio.

È stato Presidente del Madagascar dal 27 marzo 1993 al 5 settembre 1996[2].

Indice

BiografiaModifica

Zafy si laureò all'Università di Montpellier, in Francia. Tornato in Madagascar, divenne ministro della salute pubblica e degli affari sociali nel governo di Gabriel Ramanantsoa. Nel 1975, quando Didier Ratsiraka salì al potere con un colpo di Stato, Zafy fu costretto a dimettersi.

Nel 1988 Zafy fondò un movimento di opposizione al regime di Ratsiraka, dal nome Unione Nazionale per la Democrazia e lo Sviluppo. Nel 1990 divenne presidente del movimento Hery Velona, una coalizione di diversi partiti di opposizione, e nel 1993 sconfisse Ratsiraka alle elezioni.

Zafy ereditò dal governo Ratsiraka un paese sull'orlo del baratro economico, e non seppe porre rimedio a questa situazione di crisi. La sua popolarità andò scemando; nel 1996 subì l'impeachment e il settembre dello stesso anno dovette rassegnare le dimissioni. Nel 1997 partecipò nuovamente alle elezioni, ma fu sconfitto da Ratsiraka.

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ Freedom
  2. ^ Madagascar, in www.worldstatesmen.org. URL consultato il 10 febbraio 2015.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN16471338 · ISNI (EN0000 0000 3501 8113 · LCCN (ENn95028917 · WorldCat Identities (ENn95-028917