Alcatraz (locale)

discoteca di Milano
Alcatraz
StatoItalia Italia
Fondazione1997
Sede principaleMilano
SettoreIntrattenimento
ProdottiDiscoteca
Sito webwww.alcatrazmilano.it

La discoteca Alcatraz è uno dei locali più noti di Milano.

La discoteca Alcatraz ha ospitato molti artisti italiani, tra cui Achille Lauro e Boss Doms, Coez, Riki, Giordana Angi, Nicoló Cavalchini.[1]

La discoteca ha ospitato altresì artisti internazionali del calibro di Oasis, Beady Eye, LP, Harry Styles, Halsey.

StoriaModifica

Il locale si trova in via Valtellina 25, in un edificio costruito nel 1946 e adibito prima ad officina meccanica e poi a magazzino spedizioni. Tra il 1997 e il 1998 viene effettuata la radicale ristrutturazione che lo trasforma in uno spazio polifunzionale di oltre 3000 metri quadrati per eventi e spettacoli musicali.[2]

Aperto nel 1998 da Roberto Citterio ed Enrico Rovelli, viene diretto da quest'ultimo fino al 2002.

Il 24 giugno 2001, viene trasmesso dalla discoteca un gala di Telemontecarlo, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, nel quale si sancì ufficialmente la nascita di LA7.

Il 12 maggio 2005 la discoteca ospitò un concerto degli Oasis andato in onda su MTV Italia il 27 maggio seguente.

Il 16 marzo 2011 l'Alcatraz ospitò il primo concerto italiano dei Beady Eye.

NoteModifica

  1. ^ Maria Sorbi, La favola virtuale di Nicolò star della canzone «on line», su ilGiornale.it, 28 novembre 2008. URL consultato il 19 maggio 2020.
  2. ^ L'Alcatraz: uno dei locali storici di Milano Archiviato il 13 maggio 2013 in Internet Archive. - cutmilano.it

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica