Alessandro (mitologia)

personaggio della mitologia greca figlio di Euristeo

Nella mitologia greca, Alessandro era il nome di uno dei figli di Euristeo.

Il mitoModifica

Alessandro, da non confondersi con il più celebre Alessandro Magno o con Paride Alessandro, riuscì a diventare uno dei re degli Achei, discendenti del primo re Acheo. Alessandro fu l'ultimo re di cui si ha notizie nel mito secondo l'ordine di Igino.

Durante la lotta che gli Ateniesi mossero agli Eraclidi uccisero sia Euristeo che molti fra i suoi figli incluso Alessandro.

Interpretazione e realtà storicaModifica

Famosi sono gli elenchi di Igino, che spesso vengono citati nelle sue favole, l'elenco dei re degli achei non segue un ordine cronologico inserendo per ultimo tale Alessandro, ma non essendo tale secondo i racconti. Altre fonti che rispettano l'ordine dei tempi, anche se in contrasto con loro, sono Apollodoro e Pausania.

BibliografiaModifica

FontiModifica

ModernaModifica

Voci correlateModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca