Allison Harvard

modella statunitense
Allison Harvard
Alli Harvard (2005).jpg
Una delle fotografie di Allison Harvard che l'hanno resa nota come Creepy-chan
Altezza178[1] cm
Misure86.5-61-84
Taglia32 (UE) - 4 (US)
Scarpe41 (UE) - 9 (US)
OcchiAzzurri
CapelliBiondi

Allison Elizabeth Harvard (New Orleans, 8 gennaio 1988) è una modella statunitense, conosciuta tra il grande pubblico per essere arrivata seconda sia nella dodicesima (primavera 2009) che nella diciassettesima edizione (autunno 2011) del talent show statunitense America's Next Top Model[2][3].

CarrieraModifica

All'attività di modella affianca quella di artista, specializzata in disegni e fotografie[4]. Proprio alcune delle sue fotografie, che la raffiguravano con un look funereo e occhi dilatati in modo innaturale, provenienti dai suoi account Myspace e deviantArt, divennero un internet meme, dopo essere comparse nel 2005 dell'Imageboard 4chan ed essere da lì a poco definite con il nome di Creepy chan. Quando l'attività come modella iniziò a divenire nota e vennero diffuse in rete anche fotografie con uno stile più tradizionale, il soprannome divenne Cute Chan.[5][6]

Dopo America's Next Top Model, Allison Harvard ha firmato un contratto con l'agenzia di moda Nous Model Management di Los Angeles ed è stata testimonial per karmaloop.com, oltre ad essere comparsa sulla rivista ONE.[7] Tra le altre esperienze, negli anni successivi al concorso ha recitato in alcuni mediometraggi indipendenti e nel 2014 è stata tra i giudici del concorso di bellezza Miss Terra e nella trasmissione televisiva Celebrity Dance Battle del canale filippino TV5[8].

AgenzieModifica

NoteModifica

  1. ^ Allison signs with Nous Models (blog), su honestlyantm12.wordpress.com, Honestlyantm12 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2009).
  2. ^ Kate Ward, 'Top Model All-Stars' cast reported: Lisa D'Amato, Isis King in; Jade out, su popwatch.ew.com, Entertainment Weekly, 12 maggio 2011. URL consultato il 15 maggio 2011.
  3. ^ (EN) Meet the Cast of "America's Next Top Model: All-Stars", articolo dal sito web di Complex, del 14 settembre 2011
  4. ^ Canale ufficiale di Allison Harvard su flickr
  5. ^ (EN) Anonymous' Pin-Up Girl Is Runner-Up For America's Next Top Model, articolo dall'edizione online di Wired, del 15 maggio 2009
  6. ^ (EN) Scheda di Creepy chan su knowyourmeme.com
  7. ^ (EN) America's Next Top Model Winners and Fave Contestants: Where Are They Now?, articolo del sito web della rivista Glamour, del 2 agosto 2013
  8. ^ (EN) America's Next Top Model runner-up Allison Harvard to serve as judge in TV5's Celebrity Dance Battle Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive., articolo di Philippine Entertainment Portal del 20 marzo 2014

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su allisonelizabeth.com. URL consultato il 30 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2019).
Controllo di autoritàEuropeana agent/base/26992