AlmavivA

(Reindirizzamento da Almaviva)
AlmavivA
Sede AlmavivA Roma.jpg
Sede centrale AlmavivA a Roma
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione2005
Sede principaleRoma
Persone chiaveAlberto Tripi, presidente
Marco Tripi, amministratore delegato
SettoreTecnologie dell'informazione e della comunicazione
Fatturato887 milioni di EUR (2019)
Dipendenti45 000 (10 000 in Italia) (2019)
Sito webwww.almaviva.it

AlmavivA è un'azienda italiana che opera nella tecnologia dell'informazione e nei servizi di esternalizzazione (CRM Customer Experience) a livello globale.

AttivitàModifica

Il gruppo impiega 45.000 persone, 10.000 delle quali in Italia e 35.000 all'estero, AlmavivA è il 5º gruppo privato italiano per numero di occupati,[1] con un fatturato nel 2019 pari a 887 milioni di euro. La società opera attraverso 42 sedi in Italia e 23 all'estero; il 70% dei clienti è internazionale.[2]

Opera nei seguenti mercati: cybersecurity, difesa e sicurezza, banche e assicurazioni, trasporti e logistica, agricoltura, sanità, telco, energia & servizi, pubblica amministrazione centrale e locale.[3]

Il presidente del Gruppo AlmavivA è delegato di Confindustria per la Cyber Security.[4][5] AlmavivA è inoltre attiva sui sistemi di monitoraggio e gestione delle transazioni di business e protezione dei dati di privacy come sancito dal Global Data Protection Regulation (Gdpr).[6]

Il Gruppo AlmavivA è presente nel settore dei contact center, che nel 2016 presenta grandi criticità sul mercato italiano, in ragione del calo della domanda e dell'impegno di operatori esteri.[7]

StoriaModifica

La holding presieduta da Alberto Tripi, COS.IT, costituita dal Gruppo COS e da Interbanca, nel 2005 acquisisce il gruppo Finsiel da Telecom Italia. Dall'integrazione delle attività del Gruppo COS nei servizi di telecomunicazioni e quelli nell'informatica di Finsiel nasce il gruppo AlmavivA.[8][9]

Nel 2006 nasce AlmavivA do Brasil. La società nel 2015 è tra i primi 5 operatori di customer relationship management (CRM) del mercato brasiliano, con 921 milioni di R$ di fatturato.[10]

Nel 2010 AlmavivA apre la sua prima sede in Cina, a Shanghai, grazie alla partnership tra AlmavivA e il Gruppo cinese CCID, mentre nel 2014 nasce Almawave USA.[11] Vengono costituite AlmavivA de Belgique, con sede a Bruxelles, e Almacontact, con sede a Bogotá.[12][13]

Il 30 Settembre 2011, TSF - Tele Sistemi Ferroviari si è fusa per incorporazione in AlmavivA S.p.A.[14]

Nel 2014, la società vince la gara finanziata dalle Nazioni Unite per realizzare il portale della Nuova Assemblea Costituente (NAC) della Tunisia, eletta a seguito della Rivoluzione dei Gelsomini del 2011.[15][16][17]

A ottobre 2016 AlmavivA Contact annuncia di aver perso 100 milioni di fatturato negli ultimi 4 anni e di aver aperto una procedura di riorganizzazione aziendale.[18] Il Governo avanza una proposta di accordo, siglata al Ministero dello Sviluppo Economico a dicembre 2016 dall'azienda e dalle rappresentanze sindacali della sede di Napoli. I rappresentanti sindacali di Roma non firmano l'accordo e il call center di Roma viene chiuso, causando 1666 licenziamenti.[19]

Stando ai dati di Data Manager Online, nella classifica 2016 AlmavivA Spa si posiziona terza azienda in Italia per i risultati Software e Servizi It nel settore Servizi.[20]

Nel 2017, il gruppo AlmavivA ha presentato il nuovo sistema informativo del parlamento tunisino.[21][22]

Nel 2018 AlmavivA si aggiudica il bando aperto dall’Agenzia Nazionale dei Trasporti Finlandese (Liikennevirasto) per il nuovo sistema di informazione al pubblico nelle oltre 200 stazioni della rete ferroviaria finlandese, occupandosi anche di progettare l’architettura dell’infrastruttura essenziale per fornire i servizi e assicurerà l’esercizio dell’apparato per i prossimi 10 anni.[23]

Nello stesso anno, la società si aggiudica l’appalto di Spc, nello specifico i lotti 3 e 4 da 850 milioni in 5 anni, per la fornitura di interoperabilità dati e cooperazione applicativa per l’acquisizione e l’analisi di big data, tramite servizi web e l’Internet delle cose (IdC).[24]

A Maggio 2018, AlmavivA annuncia l’acquisizione dell’84,05% del capitale di Sadel SpA, realtà specializzata nei sistemi di informazione dei passeggeri di bordo treno.[25]

A Luglio 2018 viene aperta una nuova sede a Rovereto (Trento), per potenziare ricerca e sviluppo di nuove tecnologie legate alla meccatronica, all’industria 4.0, alla gestione dell'energia, al mobile e alla mobilità.[26][27][28][29]

A Dicembre 2018 Almawave partecipa alla conferenza G7 di Montreal sull'intelligenza artificiale.[30][31]

Il primo Aprile 2019, Almawave ottiene da Frost Moc & Sullivan il riconoscimento “Enabling Technology Leadership Award”, per il settore Customer Management Bpo Industry.[32][33][34][35]

Ad Agosto 2019, AlmavivA acquisisce Wedoo, azienda italiana fondata nel 2007 a Torino, focalizzata sulla user experience e sull’interazione tra uomo e tecnologia.[36][37]

A Giugno 2020, Anac presenta il suo nuovo sito sviluppato in collaborazione con AlmavivA.[38][39][40]

Dal 10 Giugno 2020 sono in fase di installazione nuove emettitrici di titoli di viaggio per la metropolitana di Napoli, con un nuovo sistema sviluppato da AlmavivA e dato in gestione al Consorzio UnicoCampania.[41][42][43]

Ad Ottobre 2020, viene pubblicato il portale pubblico di accesso ai servizi per l’export, nazionali e regionali, che mette a disposizione gli strumenti forniti da Farnesina, Agenzia ICE, SACE e SIMEST e realizzato da AlmavivA.[44][45]

Società controllateModifica

Il Gruppo AlmavivA è costituito da numerose società controllate.[46]

NoteModifica

  1. ^ Almaviva, così Tripi punta a crescere all’estero “Ma il Jobs Act ci frena”, su repubblica.it.
  2. ^ AlmavivA: chi siamo, su almaviva.it.
  3. ^ AlmavivA: mercati, su almaviva.it.
  4. ^ Cybersecurity, Tripi: “Asse pubblico-privato per una strategia ad hoc tarata sull’Italia” (PDF), su almaviva.it.
  5. ^ Una vera cybersecurity prevede standard validi per tutti gli Stati (PDF), su almaviva.it.
  6. ^ Almaviva: la prevenzione “intelligente” cuore della cybersecurity, su corrierecomunicazioni.it.
  7. ^ Almaviva, ultimi 30 giorni per evitare 3mila licenziamenti, in Repubblica.it, 6 maggio 2016. URL consultato il 29 dicembre 2016.
  8. ^ Cos e Finsiel riunite sotto l’ombrello della nuova holding; nasce a Roma un polo informatico leader in Italia (PDF), su d110erj175o600.cloudfront.net.
  9. ^ Finsìel nell'Enciclopedia Treccani, su treccani.it.
  10. ^ AlmavivA do Brasil, su almaviva.it.
  11. ^ Almawave USA, su almaviva.it.
  12. ^ AlmavivA de Belgique, su almaviva.it.
  13. ^ Almacontact, su Almaviva. URL consultato il 13 luglio 2018.
  14. ^ Almaviva incorpora Tsf. E Alicos confluisce in Contact, su CorCom, 30 settembre 2011. URL consultato il 31 ottobre 2019.
  15. ^ Almaviva realizzerà il portale della nuova Assemblea Costituente tunisina, su corrierecomunicazioni.it.
  16. ^ La Tunisia si digitalizza con Almaviva, su bitmat.it.
  17. ^ Italia-Tunisia: gruppo italiano realizzerà portale web ANC, su ansamed.info.
  18. ^ AlmavivA Contact: persi 100 milioni di fatturato in 4 anni; necessaria discontinuità per il settore, su livesicilia.it.
  19. ^ AlmavivA, chiude la sede di Roma: partite 1666 lettere di licenziamento, su ilgiornale.it.
  20. ^ Data Manager Online Classifica 2016 (PDF), su eurosystem.it.
  21. ^ Almaviva Ict digitalizza il Parlamento tunisino, su ilsole24ore.com.
  22. ^ Il tech made in Italy in Tunisia, Almaviva firma il sistema IT del Parlamento, su corrierecomunicazioni.it.
  23. ^ Tecnologia made in Italy nelle stazioni ferroviarie finlandesi, su corrierecomunicazioni.it.
  24. ^ Gara Spc, Almaviva si aggiudica l’appalto da 850 milioni, su corrierecomunicazioni.it.
  25. ^ Trasporti smart, Almaviva acquisisce Sadel: pieno controllo della filiera, su corrierecomunicazioni.it.
  26. ^ Almaviva rilancia su Industria 4.0: nel Polo Meccatronica la nuova sede per l'R&S - CorCom, in CorCom, 25 giugno 2018. URL consultato il 14 luglio 2018.
  27. ^ n.guarnieri@ladige.it, Almaviva sbarca in Meccatronica, in l'Adige.it, 25 giugno 2018. URL consultato il 14 luglio 2018.
  28. ^ Infotn, Almaviva in Polo Meccatronica: svilupperà soluzioni digitali per l’Industria 4.0, in Ufficio Stampa Provincia Autonoma di Trento. URL consultato il 14 luglio 2018.
  29. ^ Trentino Sviluppo * Almaviva in Polo Meccatronica: svilupperà soluzioni digitali per l’Industria 4.0 | Agenzia giornalistica Opinione, in Agenzia giornalistica Opinione, 25 giugno 2018. URL consultato il 14 luglio 2018.
  30. ^ Almawave al G7 di Montreal sull'Intelligenza artificiale, su CorCom, 5 dicembre 2018. URL consultato il 13 febbraio 2019.
  31. ^ Almawave alla conferenza G7 di Montreal sull’Intelligenza artificiale | Almawave, su almawave.it. URL consultato il 13 febbraio 2019.
  32. ^ Almawave sul podio europeo dell'intelligenza artificiale, su CorCom, 1º aprile 2019. URL consultato il 23 maggio 2019.
  33. ^ redazione, Ad Almawave il premio europeo Frost & Sullivan, su CMI Magazine, 3 aprile 2019. URL consultato il 23 maggio 2019.
  34. ^ (EN) Frost & Sullivan, Almawave (a subsidiary of the AlmavivA Group) Recognized by Frost & Sullivan for its Customer Experience Management Solutions, su Frost & Sullivan, 2 aprile 2019. URL consultato il 23 maggio 2019.
  35. ^ (EN) Vlad Poptamas, Almawave (a subsidiary of the AlmavivA Group) Recognized by Frost & Sullivan for its Customer Experience Management Solutions, su PICANTE Today - Hot News Today, 2 aprile 2019. URL consultato il 23 maggio 2019.
  36. ^ (EN) show-news, su Almaviva. URL consultato il 12 novembre 2019.
  37. ^ Almaviva cresce nel digitale e compra Wedoo - MilanoFinanza.it, su www.milanofinanza.it. URL consultato il 12 novembre 2019.
  38. ^ Redazione Online, L’Anac sempre più digitale: ecco il nuovo sito (e un nuovo logo), su Corriere della Sera, 15 giugno 2020. URL consultato il 25 giugno 2020.
  39. ^ Anac sceglie Almaviva per il restyling del portale, su CorCom, 16 giugno 2020. URL consultato il 25 giugno 2020.
  40. ^ L'Anac presenta nuovo logo e nuovo portale istituzionale, su it.sports.yahoo.com. URL consultato il 25 giugno 2020.
  41. ^ Napoli, Metro linea 1: arrivano 7 nuove emettitrici di biglietti self service, su la Repubblica, 24 giugno 2020. URL consultato il 25 giugno 2020.
  42. ^ Metropolitana di Napoli, installate le sette nuove emettitrici di titoli di viaggio, su www.ilmattino.it. URL consultato il 25 giugno 2020.
  43. ^ Anm, installate le nuove emettitrici di biglietti, su NapoliToday. URL consultato il 25 giugno 2020.
  44. ^ Nasce Export.gov.it, nuovo portale pubblico di accesso ai servizi per l’export, su www.governo.it, 21 settembre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020.
  45. ^ Export.gov, a firma di Almaviva il portale per l'internazionalizzazione delle Pmi, su CorCom, 9 ottobre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020.
  46. ^ AlmavivA: società del gruppo, su almaviva.it.

Collegamenti esterniModifica