Amando di Bordeaux

Sant'Amando di Bordeaux
NascitaIV secolo
Morte432 circa
Venerato daChiesa cattolica
Ricorrenza18 giugno
Amando
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertivescovo di Bordeaux
 
Consacrato vescovo404
Deceduto18 giugno 432
 

Amando di Bordeaux (seconda metà IV sec. – 18 giugno 432) fu vescovo di Bordeaux. La Chiesa cattolica romana lo celebra il 18 giugno.

AgiografiaModifica

Amando fu ordinato sacerdote dal vescovo di Bordeaux Delfino a cui sarebbe succeduto alla guida della diocesi nel 404. Si è dedicato ad evangelizzare e combattere lo Gnosticismo e il Priscillianesimo. Nel 389 Amando preparò al battesimo san Paolino di Nola, e i due santi rimasero in amicizia. Morì verso il 432.

CultoModifica

Secondo il Martirologio Romano, il giorno dedicato al santo è il 18 giugno:

«A Bordeaux in Aquitania, in Francia, sant’Amando, vescovo, che istruì nella dottrina della verità e battezzò san Paolino da Nola, che spesso lo lodò.»

(Martirologio Romano)

Collegamenti esterniModifica