Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Amaryllis belladonna
Amaryllis belladonna Paxton 068.jpg
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Liliales
Famiglia Amaryllidaceae
Genere Amaryllis
Specie A. belladonna
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiospermae
(clade) Monocotyledones
Ordine Asparagales
Famiglia Amaryllidaceae
Nomenclatura binomiale
Amaryllis belladonna
L.
Nomi comuni

Amarillide d'estate o Amarillide

Amaryllis belladonna L. è una pianta bulbosa della famiglia delle Amaryllidaceae.[1]

Distribuzione e habitatModifica

La specie si trova in crescita tra le rocce ed è originaria della Provincia del Capo in Sudafrica, ma ampiamente coltivata come ornamentale. Secondo quanto riferito, è stato naturalizzato in molti luoghi: Corsica, Portogallo, Azzorre, Madera, Isole Canarie, Zaire, Isola dell'Ascensione, Australia, Nuova Zelanda, Messico, Cuba, Haiti, Repubblica Dominicana, Cile, California, Texas, Louisiana, Mississippi e Juan Fernández Islands.[2][3]

DescrizioneModifica

La pianta ha il bulbo sferico e marrone, le foglie sono lunghe e verdi, mentre i fiori possono essere rosa, rosa scuro e bianchi. I fiori sono profumati. La pianta non sopporta il travaso e quindi fiorisce l'anno successivo, ma può produrre facilmente le foglie.[4][5]

ColtivazioneModifica

 
Delle piante in California

I bulbi sono piantati meglio appena sotto la superficie del terreno, con il collo del bulbo a livello della superficie. Nei climi più freddi sono necessari mulching o sollevamento e svernamento. I bulbi possono essere propagate dagli offset e richiedono poca irrigazione e sono resistenti alla siccità.[6]

EtimologiaModifica

Belladonna è un epiteto latino che significa bella signora. Ci sono molti nomi comuni in tutto il mondo, ad esempio nelle Azzorre, in Portogallo, un nome è Meninas Para Escola (ragazze che vanno a scuola) riferendosi ai fiori che sbocciano quando le ragazze con le loro uniformi rosa stanno iniziando il nuovo anno scolastico.[7]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Amaryllis belladonna, su The Plant List. URL consultato il 4 giugno 2018.
  2. ^ Amaryllis belladonna, in Kew World Checklist of Selected Plant Families.
  3. ^ Amaryllis Belladona distribution map (PNG), Biota of North America Project.
  4. ^ Amaryllis belladonna, su ilmedicodifamiglia.altervista.org.
  5. ^ Immagini di Amaryllis belladonna, su theafricangarden.com.
  6. ^ Amaryllis belladonna, su archive.is.
  7. ^ Search for Amaryllis, in World Checklist of Selected Plant Families, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 1º febbraio 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica