Anacea

demo dell'antica Attica
Anacea
Informazioni generali
Nome ufficiale (GRC) Ἀνακαία
Dipendente da Antica Atene, tribù Ippotontide,[1] trittia della Mesogea
Amministrazione
Forma amministrativa Demo
Rappresentanti 3 buleuti
Cartografia
Greece (ancient) Attica Demos II-it.svg
Mappa dei demi dell'antica Attica

Anacea (in greco antico: Ἀνακαία, Anakáia) era un demo dell'Attica. Non si sa con esattezza dove fosse collocato, ma si pensa che si trovasse nella Triasia, forse vicino ad Eleusi, e potrebbe corrispondere alle attuali Mygdaleza o Hagios Giorgios, nella valle di Kundura.

Il demo trae la denominazione dalla festa omonima in onore di Castore e Polluce, oppure dall'Anaceo, il loro tempio. Entrambe le ipotesi, comunque, derivano da anakes, cioè "signori". Insieme alla festa per i Dioscuri, si celebrava nel demo l'Apollonia.

NoteModifica

  1. ^ IG II² 2377.

BibliografiaModifica

Fonti secondarie

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Anakaia, su ancientworlds.net. URL consultato il 22 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015). (fonte usata)
  Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Grecia