Apri il menu principale
Andrea de Aptis
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Todi
Vescovo di Brescia
 
Consacrato vescovo1356
 

Andrea de Aptis, o degli Atti, O.S.A. (... – ...), è stato un vescovo cattolico italiano.

Fu eletto vescovo di Todi nel 1356, succedendo al parente Ranuccio degli Atti. Ristabilì la disciplina ecclesiastica e scrisse le Costituzioni della Chiesa di Todi, che rimarranno in vigore per molto tempo.

Nel 1373 fu trasferito alla sede di Brescia.

Apparteneva all'ordine degli eremitani di Sant'Agostino.

StemmaModifica

  • Di rosso alla palma d'oro, sostenuta da due leoni controrampanti dello stesso[1]

NoteModifica

  1. ^ Alessandro Augusto Monti Della Corte, Armerista bresciano, camuno, benacense e di Valsabbia, Brescia, Tipolitografia Geroldi, 1974, p. 260.

BibliografiaModifica