Apri il menu principale
Antiquorum habet fida relatio
Bolla pontificia
Stemma di Bonifacio VIII
Pontefice Bonifacio VIII
Data 22 febbraio 1300
Anno di pontificato VI
Argomenti trattati Indizione Primo Giubileo
Numero di pagine 1

Antiquorum habet fida relatio è una bolla pontificia promulgata da Papa Bonifacio VIII il 22 febbraio 1300 a indizione del primo Giubileo della storia.

Con la bolla si richiedeva, per poter lucrare l'indulgenza plenaria, l'effettuazione da parte dei romani di 30 visite alle due basiliche di san Pietro e di san Paolo durante l'Anno santo, mentre ai pellegrini che venivano da fuori Roma erano richieste solo 15 visite. Non era imposta alcuna elemosina. Inoltre l'indulgenza plenaria per le pene temporali fu concessa anche ai pellegrini che non avevano potuto finire le visite per cause di forza maggiore, come pure a quelli deceduti lungo il viaggio o prima di terminare le visite.

Nella bolla si stabiliva anche che, in futuro, la Chiesa avrebbe dovuto tenere un Giubileo ogni cento anni.

La bolla è conservata presso la Biblioteca apostolica vaticana.

BibliografiaModifica

  • Arsenio Frugoni, "Il giubileo di Bonifacio VIII", Bulletino dell'Istituto storico italiano per il Medio Evo, 62, 1950, p. 1-121 ; ristampato in A. Frugoni, Incontri nel Medioevo, Bologna, 1979, p. 73-177, ed in Id., Il giubileo di Bonifacio VIII, ed. Amedeo De Vincentiis, Laterza, 1999
  • Agostino Paravicini Bagliani, Bonifacio VIII, Torino, Giulio Einaudi Editore, 2003, ISBN 88-06-16005-2.

Collegamenti esterniModifica