Apri il menu principale
Antoine César Becquerel

Antoine César Becquerel (Châtillon-Coligny, 7 marzo 1788Parigi, 18 gennaio 1878) è stato un fisico francese.

Indice

BiografiaModifica

Si è laureato presso l'École polytechnique nel 1808. Ha combattuto in Spagna, nella guerra d'indipendenza spagnola, dal 1810 al 1812, sotto il comando del maresciallo dell'Impero Louis Gabriel Suchet. Ha dato le dimissioni dall'esercito francese nel 1815. Come fisico, ha lavorato sull'elettricità, soprattutto sulle pile elettriche, piezoelettricità ed elettrolisi. Ha scoperto l'effetto termoelettrico nel 1823 e l'effetto fotoelettrico nel 1839. Fu un esperto del diamagnetismo. Fu eletto all'Académie des Sciences nel 1829, e ha ricevuto la medaglia Copley della Royal Society nel 1837.

ScrittiModifica

ArticoliModifica

  • Recherches sur le dégagement de chaleur dans le frottement (1838);
  • Mémoire sur les caractères optiques des minéraux(1839);
  • sur les Propriétés électro-chi-miques des corps simples et leurs applications aux ait* (1841);
  • Mémoire sur la reproduction artificielle des composés minéraux, à l'aide de courants électriques très faibles (1852);
  • Recherches sur la chaleur animale, (1835-1836- 1848);
  • Expériences sur la torpille (1836);
  • Expériences sur la température propre des animaux à sang froid (1841);
  • De l'action du sel dans la végétation et de son emploi en agriculture (1849).

LibriModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37003689 · ISNI (EN0000 0001 1055 1031 · LCCN (ENn86803032 · GND (DE116106875 · BNF (FRcb15289783g (data) · NLA (EN35859098 · CERL cnp00385112