Apri il menu principale

Antonio de Puga

Pittore spagnolo del XVII secolo

Antonio de Puga (Ourense, 1602Madrid, 1648) è stato un pittore spagnolo.

BiografiaModifica

 
San Girolamo, Bowes Museum, Durham.

Di origine galiziana, si trasferì a Madrid, dove rimase tutta la vita; dai pochi dati a lui riferiti sembra che fosse un artista colto, lettore di mistici e cultore di stampe; la sua attività è tuttora poco conosciuta. Allievo di Eugenio Caxés, studiò l'opera di Diego Velázquez, ed è noto che dipinse paesaggi e nature morte secondo lo stile del secondo.

L'unica opera firmata è il San Girolamo (1636) conservato nel Bowes Museum, Durham, mentre gli vengono attribuite, ma senza prove definitive, scene raffiguranti professioni umili come l'Arrotino, ora all'Ermitage di San Pietroburgo, o la Minestra dei poveri, ora al Museo di Ponce di Portorico, di grande forza realistica e di qualità superiore all'unica opera firmata.

BibliografiaModifica

  • Ernst Gombrich - Dizionario della Pittura e dei Pittori - Einaudi Editore (1997)

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN50363751 · ISNI (EN0000 0000 9236 8080 · LCCN (ENn84235121 · GND (DE131590634 · ULAN (EN500028561 · BAV ADV12612524 · CERL cnp00813183