Apri il menu principale

Le Arenarie di Monte Gabba (AMG) sono una formazione geologica nei pressi di Gaggio Montano, in provincia di Bologna, ed un sintema stratigrafico dell'Emilia-Romagna.

CaratteristicheModifica

Sono composte da arenarie litiche da medie a grossolane fino a conglomerati in strati da medi a molto spessi di color grigio. I clasti sono costituiti in prevalenza da metamorfiti, vulcaniti scure, graniti e da carbonati. Hanno una potenza massima di 150m[1].

FormazioneModifica

La posizione stratigrafica delle Arenarie di Monte Gabba è sconosciuta: l'affioramento presente nella zona (a nord dell'abitato di Gabba), è in contato tettonico sia con le sottostanti Argille a Palombini sia con la sovrastante Formazione di Monte Venere[1].

Sono state attribuite da Heymann nel 1968 al Turoniano (tra 93,6±0,8 e 88,6 milioni di anni fa)[2].

NoteModifica

  1. ^ a b foglio 236 PAVULLO NEL FRIGNANO (PDF), in NOTE ILLUSTRATIVE della CARTA GEOLOGICA D’ITALIA alla scala 1:50.000, Regione Emilia-Romagna, 2002, p. 54. URL consultato il 12 novembre 2015.
  2. ^ (DE) Heymann H. F., Zur Geologie der Tosckanischen und Emilianischen Serien des Nordapennins im Bereich des oberen Panaro und oberen Lima-Tales (Prov. Modena, Bologna, Pistoia), Berlino, Freie Universität Berlin, 1968.
  Portale Geologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Geologia