Arsace IV

sovrano partico
Arsace IV
Re dei Parti
In carica 170 a.C. –
168 a.C.
Predecessore Friapazio
Successore Fraate I
Dinastia Arsacidi di Partia

Arsace (... – 168 a.C.), chiamato nella storiografia moderna Arsace IV, è stato un sovrano partico, regnante dal 170 a.C. alla sua morte

BiografiaModifica

Arsace IV era nipote del sovrano partico Arsace II, a cui era però succeduto Friapazio, parente di una linea collaterale della dinastia: ciò era avvenuto in quanto il figlio di Arsace non era ancora di maggiore età. L'esistenza di questo sovrano è rimasta a lungo sconosciuta per un'omissione da parte dello storico Marco Giuniano Giustino, ma è stata ricostruita grazie a evidenze archeologiche e alla cronologia fornita invece da Paolo Orosio.

Il regno di Arsace IV inizio nel 170 a.C., alla morte di Friapazio, e si concluse dopo soli due anni, nel 168 a.C., alla morte di Arsace. Non avendo avuto figli, fu succeduto dal figlio maggiore del suo predecessore, Fraate I.

BibliografiaModifica