Apri il menu principale

La Formazione di Arundel, nota anche come Argilla di Arundel, è una formazione rocciosa ricca di depositi argillosi sedimentari nel Gruppo del Potomac, scoperta in Maryland (Stati Uniti d'America. Essa risale all'Aptiano (Primo Cretaceo). Quest'unità rocciosa è stata economicamente sfruttata come fonte di minerali ferrosi, ma è ancora più famosa per i fossili di dinosauri ivi rinvenuti. Sebbene sia spesso considerata una formazione, potrebbe essere soltanto un ripiegamento del Gruppo di Potomac.[1]

Indice

Paleofauna di vertebratiModifica

DinosauriModifica

I dinosauri ritrovati includono il grande teropode Acrocanthosaurus,[2][3] i meno conosciuti teropodi "Allosaurus (o "Dryptosaurus") medius", "Creosaurus (o "Dryptosaurus") potens" (detto anche "Capitalsaurus"), ed infine "Coelurus gracilis", l'ornitomimosauride "Coelosaurus affinis", i sauropodi Astrodon e Pleurocoelus, il nodosauride Priconodon,[4] un probabile ceratopsia basale, e quasi certamente l'ornitopode Tenontosaurus.[1] Altri vertebrati, anche se è incerta una loro presenza nella formazione, includono uno squalo, un pesce polmonato, almeno tre generi di tartarughe, ed infine almeno un coccodrillo.[1]

Specie sconosciute
Taxa Presence Descrizione Immagini

Genus:

  1. Sconosciuto

Genus:

  1. Sconosciuto

Genus:

  1. Sconosciuto

Genus:

  1. Sconosciuto

PterosauriModifica

Percorsi pterodattiloidi non assegnati.[5]

Pterosauri della Arundel Formation
Taxa Presence Description Images

Ichnogenus:

  1. P.

NoteModifica

  1. ^ a b c Peter M. Kranz, Mostly dinosaurs: a review of the vertebrates of the Potomac Group (Aptian Arundel Formation), USA, in Lucas, Spencer G.; James Kirkland ; & Estep, J.W. (eds.) (a cura di), Lower and Middle Cretaceous Terrestrial Ecosystems, New Mexico Museum of Natural History and Science Bulletin 14, 1998, pp. 235-238.
  2. ^ Jerald D. Harris, Large, Early Cretaceous theropods in North America, in Spencer G. Lucas; James Kirkland; & Estep, J.W. (eds.) (a cura di), Lower and Middle Cretaceous Terrestrial Ecosystems, New Mexico Museum of Natural History and Science Bulletin 14, 1998, pp. 225-228.
  3. ^ Thomas R. Lipka, The affinities of the enigmatic theropods of the Arundel Clay facies (Aptian), Potomac Formation, Atlantic Coastal Plain of Maryland, in Spencer G. Lucas; James Kirkland; & Estep, J.W. (eds.) (a cura di), Lower and Middle Cretaceous Terrestrial Ecosystems, New Mexico Museum of Natural History and Science Bulletin 14, 1998, pp. 229-234.
  4. ^ David B. Weishampel, Barrett, Paul M.; Coria, Rodolfo A.; Le Loueff, Jean; Xu Xing; Zhao Xijin; Sahni, Ashok; Gomani, Elizabeth M.P.; and Noto, Christopher N., Dinosaur distribution, in Weishampel, David B.; Dodson, Peter; and Osmólska, Halszka (eds.) (a cura di), The Dinosauria, 2nd, Berkeley, University of California Press, 2004, pp. 517-606, ISBN 0-520-24209-2.
  5. ^ a b c Martin Lockley, Jerald D. Harris e Laura Mitchell, A global overview of pterosaur ichnology: tracksite distribution in space and time, in Zitteliana, B28, 2008, pp. 187-198, ISSN 1612-4138 (WC · ACNP).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienze della Terra