Apri il menu principale

Asakura Kagetake[1] (朝倉 景健?; 153625 settembre 1575) è stato un samurai giapponese del periodo Sengoku, appartenente al clan Asakura.

BiografiaModifica

Kagetake guidò l'esercito degli Asakura per Asakura Yoshikage nella battaglia di Anegawa (1570). Pochi mesi dopo si unì ad Azai Nagamasa sconfiggendo una forza del clan Oda vicino a Sakamoto (1570) e fece pressioni per una mossa immediata sulla capitale, ma Nagamasa pose il veto. Partecipò a una serie di scontri tra le forze Azai-Asakura e gli Oda intorno al castello di Odani nella provincia di Ōmi tra il 1571 e il 1572. Si arrese a Oda Nobunaga nel 1573 e gli fu assegnato un feudo a nella provincia di Echizen. Quando gli Ikki della provincia si ribellarono, Kagetake si arrese . Di conseguenza, l'anno seguente Nobunaga inviò un esercito per distruggerlo.

NoteModifica

  1. ^ Per i biografati giapponesi nati prima del periodo Meiji si usano le convenzioni classiche dell'onomastica giapponese, secondo cui il cognome precede il nome. "Asakura" è il cognome.

Collegamenti esterniModifica