Apri il menu principale

Nella pallacanestro, l'assist è un passaggio utile per la realizzazione di punti.[1]

DefinizioneModifica

Il regolamento ufficiale della NCAA identifica l'assist come "parte maggiore dell'azione", tale da trovare il destinatario del passaggio in una posizione favorevole al tiro.[1][2] La NBA assegna invece l'assist indipendentemente dal fatto che il giocatore debba ancora superare gli avversari.[1][3]

Ricade sotto la definizione anche il passaggio cui consegue un fallo da parte dell'avversario, con realizzazione del tiro libero.[4]

NoteModifica

  1. ^ a b c Claudio Ferretti e Augusto Frasca, Enciclopedia dello Sport, Garzanti Libri, 2008, p. 1670, ISBN 9788811505228.
  2. ^ (EN) Basketball U on Assists, su nba.com, 18 settembre 2012. URL consultato il 20 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2019).
  3. ^ (EN) Charlie Zegers, Assist - A pass that sets up a basket, su thoughtco.com, 19 dicembre 2017.
  4. ^ (EN) Mark Van Deusen, Why doesn't the NBA credit assists on made free throws?, su celticslife.com, 11 novembre 2012.

Voci correlateModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro