Apri il menu principale

Aziende delle comunicazioni unite

(Reindirizzamento da Assocom)
Aziende delle comunicazioni unite
TipoAssociazione di categoria
Fondazione15 gennaio 2019
ScopoRappresentanza degli interessi delle agenzie pubblicitarie e delle agenzie di pubbliche relazioni italiane
Sede centraleItalia Milano
Area di azioneItalia
PresidenteItalia Emanuele Nenna
Lingua ufficialeitaliano

Aziende delle comunicazioni unite (acronimo: UNA) è l'associazione unitaria italiana dei consulenti della pubblicità e della comunicazione. È nata nel 2019 dall'unione di due soggetti[1]:

  • l'«Associazione aziende di comunicazione» (in passato OTIPI[2], AssAP, Assocomunicazioni);
  • l'«Unione nazionale imprese di comunicazione».

Indice

StoriaModifica

Nel 1949 viene costituita Assocomunicazioni a Milano[3] come associazione di categoria delle agenzie pubblicitarie operanti in Italia.

L'Assocom riunisce 94[4] fra le maggiori agenzie pubblicitarie italiane e multinazionali per rappresentarle in modo unitario nelle sedi in cui vengono discusse e decise le questioni che riguardano la pubblicità in Italia, nonché per promuoverne l'attività[3].

L'Assocom è stata promotrice[2] ed è membro dell'Istituto dell'Autodisciplina Pubblicitaria e di Pubblicità Progresso[5]. Le campagne di PP sono create gratuitamente da agenzie associate all'Assocom[3].

Il 15 gennaio 2019 un consiglio straordinario ha deliberato la fusione con l'Unione nazionale imprese di comunicazione (Unicom) per la costituzione di un nuovo soggetto unitario[6]. Protagonista dell'iniziativa unitaria è stato Alessandro Ubertis, ultimo presidente di Unicom.

AssAP ServiziModifica

Nel 1994 l'allora AssAP ha costituito una società per azioni, la AssAP Servizi s.p.a., per fornire servizi legali, fiscali alle imprese associate[7]. Dal 2019 il presidente di AssAP Servizi è Eugenio Bona[1].

AssAP Servizi è socia degli enti di rilevazione Accertamenti Diffusione Stampa, Auditel, Audipress, Audiweb[5].

NoteModifica

  1. ^ a b UNA è operativa, su primaonline.it. URL consultato il 17 aprile 2019.
  2. ^ a b Gian Luigi Falabrino, Pubblicità serva padrona, Milano, Sole 24 Ore, 1989, pag. 89
  3. ^ a b c Autodisciplina pubblicitaria, Milano, IAP, 1991
  4. ^ sito ufficiale
  5. ^ a b sito ufficiale
  6. ^ Assocom e Unicom si fondono e diventano Una, Aziende della Comunicazione Unite, su primaonline.it. URL consultato il 21 gennaio 2019.
  7. ^ sito ufficiale

Collegamenti esterniModifica